mercoledì 12 Maggio 2021

RIVAROLO – Gli ambulanti (non alimentari), parrucchieri ed estetisti hanno manifestato chiedendo la riapertura (FOTO E VIDEO)

Una protesta pacifica in piazza Massoglia; presenti il Sindaco, l'Assessore al Commercio, due deputati (Pd e Lega) e un Consigliere Regionale (Lega)

RIVAROLO CANAVESE – Questa mattina, sabato 10 aprile, una quarantina di commercianti ambulanti (di generi non alimentari) e qualche parrucchiere ed estetista, si sono riuniti in piazza Massoglia a Rivarolo Canavese, per protestare contro le chiusure e per chiedere che queste attività vengano riaperte.

“Il mercato è sicuro – hanno dichiarato i mercatali – perchè all’aperto il rischio di diffusione del virus è minore che al chiuso. Quindi non capiamo la decisione del Governo di impedirci di mettere i banchi al mercato anche in zona rossa.”

Presenti alla manifestazione pacifica, organizzata dalla Commissione Mercatale di Rivarolo, anche il Sindaco Alberto Rostagno, l’Assessore al Commercio Helen Ghirmu, il Deputato del Pd Francesca Bonomo, il Deputato della Lega Alessandro Giglio Vigna e il Consigliere Regionale del Piemonte (Lega) Claudio Leone.

La protesta è servita per mettere in chiaro le varie problematiche in modo che i politici presenti, possano trasmetterle ai “piani alti”.

Gli ambulanti hanno disposto i furgoni tutto intorno, con affissi cartelli. Posizionati anche 71 palloncini, simbolo dei commercianti che si sono tolti la vita in Italia.

Il Sindaco Rostagno e l’Assessore Ghirmu hanno espresso sostegno ai commercianti e alle loro ragioni.

urbanlungo

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img