mercoledì 21 Aprile 2021

CORONAVIRUS – Il vaccino AstraZeneca cambia nome in Vaxzevria

Modificato anche il “bugiardino”

CORONAVIRUS – Il vaccino anti-covid AstraZeneca cambia nome. L’Ema ha approvato la richiesta dell’azienda farmaceutica anglo-svedese di cambiare il nome in Vaxzevria.

Pubblicato anche un nuovo bucgiardino del vaccino, nei quali sono stati inseriti rari casi di trombosi.

Per quanto concerne gli altri dati, sono confermati:

“Gli effetti indesiderati più comuni di Vaxzevria negli studi sono stati generalmente lievi o moderati e sono migliorati entro pochi giorni dalla vaccinazione. Gli effetti collaterali più comuni sono dolore e tenerezza al sito di iniezione, mal di testa, stanchezza, dolori muscolari, sensazione generale di malessere, brividi, febbre, dolori articolari e nausea. Hanno colpito più di 1 persona su 10.

Vomito e diarrea si sono verificati in meno di 1 persona su 10. Diminuzione dell’appetito, vertigini, sudorazione, dolore addominale ed eruzione cutanea si sono verificati in meno di 1 persona su 100.

Si sono verificate reazioni allergiche nelle persone che hanno ricevuto il vaccino. Come per tutti i vaccini, Vaxzevria deve essere somministrato sotto stretto controllo con l’appropriato trattamento medico disponibile.”

La copertura, sempre secondo l’Ema, è del 60%.

urbanlungo

Leggi anche...

spot_img