sabato 10 Aprile 2021

LEINI – Tenta di smontare porte e finestre di un capannone inutilizzato, arrestato

Si tratta di un 31enne straniero

LEINI – Ha cercato di rubare in un capannone industriale in disuso.

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale per contrastare i reati predatori, i carabinieri hanno arrestato un cittadino straniero per tentato furto.

Il fatto è successo a Leinì, dove i carabinieri della locale Stazione hanno sorpreso un cittadino albanese di 31 anni, con precedenti specifici, all’interno di un capannone in disuso, di proprietà di una ditta specializzata nel settore delle costruzioni meccaniche e recentemente venduta all’asta.

L’uomo, dopo essersi introdotto all’interno forzando la porta d’ingresso con un piede di porco, aveva iniziato a smontare porte e finestre, con relative maniglie in ottone, e aveva accatastato la refurtiva in attesa di portarla via, ma è stato bloccato dai militari dell’Arma prontamente intervenuti a seguito di una segnalazione da parte di alcuni cittadini. Il materiale smontato è stato interamente recuperato.

urbanlungo

Leggi anche...

spot_img