sabato 31 Luglio 2021
sabato, Luglio 31, 2021
spot_img

RIVAROLO – Fondazione Comunità La Torre am Anffas: realizzato il progetto “Emergenza Covid19”

Acquistati 3 letti elettrici a tutela di pazienti positivi, grazie al contributo di UniCredit

RIVAROLO – “Grazie al contributo erogato da UniCredit Spa con i fondi raccolti dal Progetto Carta Etica, è stato realizzato il progetto: “Emergenza Covid19 – acquisto 3 letti elettrici a tutela di pazienti positivi che necessitano di temporaneo isolamento.”

I letti elettrici sono stati sistemati nell’area di emergenza attrezzata della Fondazione Comunità La Torre am Anffas di Rivarolo Canavese, “per tutelare la salute delle persone che assistiamo – spiega il vice Presidente Giandario Storace – in un periodo di estrema fragilità, al fine di mantenere lo standard di qualità in cui rientra il benessere fisico, emozionale, l’autodeterminazione e lo sviluppo personale. Avere a disposizione una zona di comfort, di cautela e di tutela a favore di pazienti positivi che necessitano di temporaneo isolamento prima di poter riprendere la vita comune quotidiana di comunità è molto importante. Vengono così garantite la tutela e la dignità alla persona i cui tempi di guarigione sono legati alle cure ed all’andamento personale dell’assistito.”

L’acquisto è stato possibile grazie al contributo economico concesso alla Fondazione da UniCredit nell’ambito del progetto “Carta Etica” e al suo particolare meccanismo. Un percentuale di ogni spesa effettuata con la carta alimenta, senza alcun costo aggiuntivo per il titolare, un fondo di benficenza (Fondo Carta Etica) che in più di 10 anni ha permesso di sostenere numerose iniziative benefiche tra le quali oggi quella rivolta alla Fondazione Comunità La Torre am Anffas di Rivarolo Canavese.

urbanlungo

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img