venerdì 5 Marzo 2021

RIVAROLO CANAVESE – Treno nuovo fermo in stazione imbrattato nella notte: “manca la vigilanza”

La convenzione non era stata rinnovata da GTT lo scorso anno

RIVAROLO CANAVESE – Una volta la stazione di Rivarolo Canavese era sorvegliata in seguito ad un appalto con un Istituto di Vigilanza che Gtt aveva stipulato e che nel febbraio 2020 non aveva rinnovato.

Guardie giurate che di notte stavano a controllare che nessuno si intrufolasse in stazione e che evitavano, rischiando in prima persona, atti vandalici.

E ora, a un anno di distanza, si vedono i risultati. La gestione della ferrovia canavesana è passata dal 1 gennaio, da Gtt a Trenitalia la quale sta rinnovando il parco mezzi.

E proprio uno dei nuovi treni, il primo “Pop”, la scorsa notte, fermo in stazione a Rivarolo, è stato assalito da graffitari e riempito di scritte, da ignoti che poi sono scappati indisturbati. Ora il treno verrà messo fuori servizio in attesa di quantificare i danni, senza comunque interrompere il servizio.

Indagini in corso dei Carabinieri di Rivarolo Canavese.

urbanlungo

Leggi anche...