giovedì 21 Gennaio 2021

SAN MAURIZIO CANAVESE – La perseguita e, all’ennesimo rifiuto, aggredisce la ragazza

Ferito il titolare del negozio dove lei lavora il quale ha cercato di intervenire per aiutarla

SAN MAURIZIO CANAVESE – La pedinava e le spediva fiori, all’ennesimo rifiuto della ragazza, l’ha aggredita.

È accaduto in un negozio di Ciriè, dove la donna lavora come commessa. Il 36enne di San Maurizio Canavese, si è presentato nell’esercizio commerciale e, dopo un breve litigio, ha aggredito la ragazza e il titolare che era intervenuto e che ha poi dovuto ricorrere alle cure del 118.

Il 36enne è stato così arrestato dai Carabinieri di Ciriè. Ora dovrà rispondere di violenza e lesioni. Il fermo è stato convalidato dal Gip del Tribunale di Ivrea. Pare che la ragazza avesse già denunciato lo stalking ai Carabinieri.

urbanlungo

Leggi anche...