lunedì 25 Gennaio 2021

RIVAROLO CANAVESE – La città piange la scomparsa di Antonio Beata Arduino

Noto titolare della storica Autoscuola Arduino, ha aiutato intere generazioni a prendere la patente di guida

RIVAROLO CANAVESE – È lutto in città per la scomparsa di Antonio Beata Arduino 83 anni, noto titolare della storica Autoscuola Arduino di Rivarolo Canavese, che si è spento all’Ospedale di Ciriè dove era ricoverato.

Intere generazioni sono andati a scuola guida da lui. Sempre gentile, sorridente, sempre pronto a scherzare con tutti, ma inflessibile nel suo insegnamento.

Nel tiletto che annuncia la sua scomparsa, è stata pubblicata una piccola poesia a lui dedicata: “Il traguardo abbiam tagliato e la patente conquistato, ci rimane solamente ringraziare gentilmente chi con grande maestria ci insegnò a sfrecciare via. Applaudiamo con calore Arduino l’Istruttore.”

Antonio Beata Arduino lascia la moglie Lidia e i figli Ernesto con Fabrizia; Pieralba con Fulvio; Sonia con Dino e Enrico.

L’ultimo saluto si terrà giovedì 24 dicembre nella chiesa parrocchiale di Feletto: alle 10 con la Recita del Santo Rosario e alle 10.30 con la Funzione Religiosa. La salma verrà tumulata al Cimitero di Rivarolo Canavese.

urbanlungo

Leggi anche...