mercoledì 14 Aprile 2021

RIVAROLO CANAVESE – 41enne di Cuorgnè minaccia un imprenditore con un coltello, arrestato

L'uomo ha scavalcato la recinzione condominiale dell'abitazione della vittima

RIVAROLO CANAVESE – Ha scavalcato la recinzione condominiale armato di coltello e ha minacciato un imprenditore.

È accaduto a Rivarolo Canavese. L’uomo, un italiano di 41 anni, residente a Cuorgnè, è stato arrestato per violenza, minaccia, violazione di domicilio e possesso di un coltello.
Lo scorso 4 dicembre , il 41enne si era presentato a casa di un imprenditore armato di coltello e dopo aver scavalcato la recinzione condominiale, lo aveva minacciato per ottenere una somma di denaro.

La vittima aveva chiamato il 112 e l’intervento dei carabinieri della locale Stazione aveva permesso di bloccare l’uomo che alla vista dei militari dell’Arma aveva gettato il coltello a terra. In quell’occasione l’uomo era stato denunciato a piede libero; stamane gli è stata invece notificata l’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

urbanlungo

Leggi anche...

spot_img