giovedì 6 Maggio 2021

PONT CANAVESE – La scuola ancora al centro dell’attenzione in Consiglio Comunale (VIDEO INTEGRALE)

Altri argomenti discussi hanno riguardato il rimborsi alle aziende per i consiglieri dipendenti che chiedono il permesso per presenziare in Comune e la sistemazione della strada in Rive del Bausano

PONT CANAVESE – Sempre a toni contenuti, ma comunque discusso, il consiglio comunale che si è tenuto lo scorso 27 novembre a Pont Canavese.

Punto principale all’ordine del giorno le variazioni del bilancio di previsione.

Oggetto di discussione sono stati i rimborsi alle aziende per i consiglieri dipendenti che necessitano di permesso per riunioni di Giunta e consigli, la sistemazione di strada Rive del Bausano e la scuola.

Secondo il Consigliere di opposizione Paolo Coppo, i soldi stanziati per tre mesi (4mila euro) destinati al rimborso alle aziende per i consiglieri dipendenti che si assentano, sono un costo alto per il comune e non sempre necessario.

La maggioranza ha ribadito che, specialmente quando si lavora nelle grandi aziende, i permessi presi devono essere giustificati (non si può prendere ferie quando si vuole) quindi la legge prevede il rimborso per le aziende.

Per quanto concerne la sistemazione della strada nella borgata Rive del Bausano, Coppo ha dichiarato essere un’opera sovrastimata e inutile, perchè la strada è stretta, poi, in seguito all’opera si allarga, e poi si stringe nuovamente.

Il Sindaco Bruno Riva ha ribadito la necessità dell’opera, decisa dai professionisti, per fare in modo che il tratto venga percorso in sicurezza sia da biciclette, che da auto, che da piccoli camioncini.

Si è tornati a parlare della nuova scuola anche in questo consiglio. Il Sindaco ha dichiarato che è in attesa di una verifica tecnica sui lavori effettuati in “eccedenza” e soprattutto sulla loro congruità. Oltre la fatto che per “poter procedere con il collaudo finale ci sono ancora lavori da terminare”, così come è emerso in un sopralluogo tecnico.

Coppo ha replicato che il collaudo statico era stato effettuato, e la maggioranza ha precisato che non è sufficiente il collaudo statico per poter aprire la scuola in sicurezza.

urbanlungo

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img