sabato 17 Aprile 2021

CORONAVIRUS – Dati in calo, Rt sotto l’1: dalla prossima settimana si potrà passare in zona arancione

Lo ha dichiarato il Presidente Alberto Cirio che ora studierà nuove misure per non far peggiorare la curva; in Canavese oggi 39 casi positivi

CORONAVIRUS – Numero di casi positivi in calo oggi, giovedì 26 novembre.

In Canavese oggi sono stati registrati 39 nuovi casi positivi mentre 463 non lo sono più. Il totale è di 7140. Sono tornati “Covid-free” Issiglio e Vialfrè.

I Comuni che in data odierna hanno avuto nuovi casi sono Vidracco, Val di Chy, Strambino, Mercenasco, Caravino, Burolo, Azeglio, Varisella, Vallo Torinese, Viù, Pessinetto, Lanzo Torinese, Cantoira, Sparone, Vauda Canavese, Cuceglio e Bairo. (Qui il riepilogo con i dati)

In Piemonte sono stati registrati 2751 casi positivi con 22.418 tamponi effettuati, con un rapporto di incidenza pari al 12,27%. I decessi registrati sono stati 72 di cui 6 avvenuti oggi.

Il Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio ha dichiarato che l’Rt del Piemonte è ora, dagli ultimi dati, sotto l’1.

“Sbarramento importante che abbiamo superato. Questo dato è importante, abbiamo anche una riduzione dei posti letto in ospedale. Con questa soglia raggiunta potremo andare in zona arancione dalla prossima settimana, che significa la riapertura di tutte le attività, e dei mercati non alimentari. Ma dovremo comunque fare attenzione e studiare le nuove misure per evitare che la curva torni a peggiorare. Non possiamo avere il Natale così come è stata l’estate. Non possiamo permettercelo, ci vuole prudenza.”

In Italia sono stati registrati 29.003 casi positivi e 822 deceduti.

urbanlungo

Leggi anche...

spot_img