giovedì 4 Marzo 2021

ROMANO CANAVESE – Da domani tre classi della primaria in quarantena

Sia gli alunni che i rispettivi insegnanti resteranno a casa fino al 27 novembre

ROMANO CANAVESE – Da domani, lunedì 23 novembre, nella scuola primaria di Romano Canavese, saranno messe in quarantena tre classi, per un caso di positività al Covid 19.

A darne notizia è il Sindaco di Romano Canavese, Oscarino Ferrero. Gli alunni e i rispettivi insegnanti resteranno a casa ifno al 27 novembce incluso; si tratta delle classi 2°, 3° e 5°. Le lezioni e i servizi mensa e pre e post scuola per gli alunni delle classi 1° e 4° saranno normalmente garantiti.

“In questa occasione torno a ricordare – dichiara il Sindaco Ferrero – che Romano Canavese, come tutti i comuni piemontesi, si trova in “zona rossa”, per cui siamo obbligati a rimanere confinati presso le nostre case, da cui possiamo uscire solamente per motivi di salute, per andare al lavoro, a scuola e a comperare cibo. È fondamentale, perchè si possa sconfiggere al più presto questa pandemia, evitare qualsiasi occasione per creare assembramenti o situazioni che possano favorire il contagio.”

E aggiunge: “Mi dicono che alcuni cittadini si stiano lamentando perchè ho fatto chiudere il cimitero e i parchi giochi. Stiamo vivendo in uno stato di emergenza ed è necessario per il nostro bene evitare di uscire di casa per non favorire il propagarsi del viurs ed aiutare gli ospedali a superare il momentaneo stato di difficoltà. Frequentare il cimitero o il parco giochi non è un’attività essenziale in questo frangente e ho deciso di chiuderli perchè non si creasse l’errata convinzione che “se il Sindaco non li ha chiusi vuol dire che ci si può andare”. Mi auguro che arrivino presto tempi migliori, quando potremo ritornare alla nostra vita normale e a frequentare liberamente i luoghi a noi cari.”

urbanlungo

Leggi anche...