mercoledì 21 Aprile 2021

CUORGNÈ – Rubati i doni per i ragazzi del Centro Diurno dell’Andirivieni

Ennesimo furto ai danni dei meno fortunati

CUORGNÈ – “E con questa sono cinque… cinque le volte in cui qualcuno si introduce all’interno del nostro Centro Diurno in via San Giovanni bosco a Cuorgnè, in quelli che una volta erano i locali dei Salesiani.” A scriverlo sui Social è la Cooperativa Andirivieni, che dà così notizia dell’ennesimo furto avvenuto ai danni di chi è meno fortunato.

Sì, perchè tutto ciò che è stato rubato, era destinato ai ragazzi del centro diurno.

“Ci affligge ammetterlo – prosegue la Cooperativa – ma nello scrivere queste righe, oltre alla grande tristezza, proviamo anche rabbia. Sono stati rubati televisori, computer, console per videogiochi, chitarre, uno scaldabagno e tutto quello che era possibile caricarsi in spalla. Tutti oggetti dati in dono a noi, ma soprattutto ai ragazzi del centro diurno per passare il proprio tempo, per imparare, divertirsi e stare insieme in un momento in cui stare insieme, tra l’altro, è molto complicato.”

Sono in corso le indagini dei Carbinieri di Cuorgnè per risalire ai responsabili.

“Solitamente ci piace condividere progetti, buone notizie, nuove iniziative…- conclude la Cooperativa – ma questa volta possiamo condividere soltanto la nostra tristezza.”

urbanlungo

Leggi anche...

spot_img