lunedì 23 Novembre 2020

TORINO – Non si ferma all’alt: dopo un lungo inseguimento si schianta

Arrestato un italiano di 21 anni residente a Torino

TORINO – Scappa e si schianta durante l’inseguimento dei Carabinieri. Arrestato un italiano di 21 anni, abitante a Torino, per resistenza a Pubblico Ufficiale.

Ieri notte, il giovane, alla guida della propria autovettura, nel tentativo di sottrarsi al controllo dei militari dell’Arma, non si è fermato all’alt, in Largo Giulio Cesare, ed è fuggito. Ne è nato un inseguimento durante il quale il giovane ha percorso diversi tratti di strada ad alta velocità e contromano, non fermandosi altresì ai semafori che incontrava lungo il percorso, mettendo in serio pericolo l’incolumità dei passanti e dei Carabinieri che ha più volte cercato di speronare.

Una corsa folle per il quartiere Barriera Milano sino a giungere in pieno centro, dove, dopo un inseguimento di circa 10 km, i Carabinieri della Compagnia Torino Oltre Dora, con la collaborazione dei colleghi del Nucleo Radiomobile, sono riusciti a bloccarlo in Corso Palestro, dopo essersi schiantato contro un pilone in cemento.

Non è chiaro il motivo del suo comportamento.

CAMPAGNA AMICA BANNER 730originalvenariabannerpircc
urbanlungo

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

TORRAZZA PIEMONTE – Colpi di arma da fuoco contro la sede Amazon

TORRAZZA PIEMONTE – Ieri sera, domenica 22 novembre, intorno alle 19, sono stati esplosi due colpi di arma da fuoco contro la sede Amazon...

VENARIA / TORINO – Esce pur essendo in isolamento, denunciato; bar lascia consumare al bancone, chiuso

I carabinieri del Comando provinciale nel corso dei servizi di controllo del territorio effettuati nel fine settimana, intensificati in questo periodo emergenziale per verificare...

ROMANO CANAVESE – Da domani tre classi della primaria in quarantena

ROMANO CANAVESE – Da domani, lunedì 23 novembre, nella scuola primaria di Romano Canavese, saranno messe in quarantena tre classi, per un caso di...

VAL SUSA – Confermata la presenza di uno stambecco bianco sul Monte Palon, in Valle di Susa

VAL SUSA - Da alcuni giorni in Valle di Susa tra gli escursionisti si era sparsa la voce sulla presenza di un animale inconsueto,...

TORINO – Aggredito, picchiato, e minacciato per 50mila euro: due arresti

TORINO - I carabinieri hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per rapina, lesioni ed estorsione nei confronti di una “coppia” di Torino,...

Ultime News

CANAVESE – I Sindaci del Canavese occidentale e Valchiusella chiedono il potenziamento degli ospedali

CANAVESE – I 46 Sindaci dell'Area omogenea del Canavese occidentale, congiuntamente ai sindaci della Valchiusella, hanno inviato una lettera all'Assessore alla Sanità della Regione...

SETTIMO TORINESE – Ospedale, Icardi: “Nessuna chiusura o riduzione delle attività”

SETTIMO TORINESE - L’Ospedale di Settimo Torinese non verrà né chiuso, né depotenziato. A ribadirlo è l’assessore regionale alla Sanità, Luigi Icardi. “Allo stato attuale...

CANAVESE – Si discute sulla location del nuovo ospedale; l’On Bonomo propone San Giorgio o Colleretto Giacosa

CANAVESE - “Siamo stanchi di continuare ad assistere a questo ping pong. É da irresponsabili. Dopo anni finalmente sembrava che il progetto del nuovo...

TORRAZZA PIEMONTE – Colpi di arma da fuoco contro la sede Amazon

TORRAZZA PIEMONTE – Ieri sera, domenica 22 novembre, intorno alle 19, sono stati esplosi due colpi di arma da fuoco contro la sede Amazon...

Pensieri e Parole..in tempo di Covid: Marina Vittone e Sandra Ponchia

Nella puntata odierna di Pensieri e Parole..in tempo di Covid, ci siamo collegati con Marina Vittone e Sandra Ponchia consiglieri di minoranza della Lista...