martedì 26 Gennaio 2021

CASTELLAMONTE – Danneggiata nuovamente la vetrata della pizzeria di via Buffa, un arresto (FOTO)

Si presume che sia stato lui, il fratello del responsabile del tentato omicidio, a danneggiare la vetrina ieri sera con il posacenere

CASTELLAMONTE – Oggi pomeriggio, domenica 11 ottobre, una pattuglia di Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Ivrea ha sorpreso F.N (fratello minore dell’autore del duplice tentato omicidio) intento ad infrangere con un estintore la vetrata della pizzeria “7 Rosso”, scenario della sparatoria avvenuta mercoledì sera, e già oggetto di danneggiamento ieri sera.


Il giovane 19enne, colto sul fatto, per non farsi arrestare dai militari dell’Arma, ha ingaggiato una violenta colluttazione e resistenza fisica.
Si sospetta che il giovane sorpreso poco fa con un estintore, sia responsabile anche del precedente danneggiamento e per questo motivo era seguito e tenuto d’occhio dai militari.
I carabinieri lo hanno comunque bloccato e portato in caserma, in stato di arresto.

Con l’estintore ha danneggiato anche la parte posteriore della pizzeria.

LEGGI ANCHE: CASTELAMONTE – Sfondata la vetrina della pizzeria di via Buffa, sotto sequestro per la sparatoria

urbanlungo

Leggi anche...