sabato 31 Ottobre 2020

CASTELLAMONTE – Un fermo per la sparatoria in via Buffa

Ora l'uomo è sotto interrogatorio; i Carabinieri stanno sentendo anche le vittime al Cto

CASTELLAMONTE – Nella notte i Carabinieri hanno portato alla caserma di Ivrea, una persona, identificata come chi ha sparato contro i due fratelli di Feletto davanti alla pizzeria di via Buffa, ieri sera.

Ora l’uomo, già conosciuto dalle forze dell’ordine, e fuggito dopo è sotto interrogatorio.

Si tratta di un censurato del luogo, datosi alla fuga subito dopo il fatto di sangue. Ancora in corso le ricerche della pistola utilizzata che l’uomo ha gettato nel fiume Stura.
I due feriti sono stati colpiti ad una gamba e ad una natica, e sono tuttora ricoverati al CTO di Torino.
I militari dell’Arma stanno ascoltando le vittime in ospedale.

AGGIORNAMENTO – In queste ore è uscito dalla sala operatoria uno dei due feriti al quale è stato estratto un frammento di ogiva dal femore. Ha una prognosi di 60 giorni.

Per l’altro invece fortunatamente il proiettile è entrato e uscito dalla natica, sta per essere dimesso con una prognosi di 20 giorni
Entrambi rimarranno comunque ricoverati al CTO di Torino, dove i Carabiniere sono in attesa di poterli interrogare.

Sul luogo dell’agguato, i carabinieri hanno repertato un’ogiva calibro 38, ma nessun bossolo poiché si tratta di una pistola a tamburo .

I colpi sparati dovrebbero essere due (uno alla gamba e l’altro alla natica dei due fratelli ).

Sono ancora in corso le ricerche per recuperare il revolver.

Gli investigatori stanno ancora interrogando nella caserma di Ivrea il presunto autore del fatto di sangue al quale è stato fatto lo stub per rilevare dei residui da sparo.

LEGGI ANCHE: CASTELLAMONTE – Sparatoria in via Buffa; due feriti (FOTO E VIDEO)

coferlungo
CAMPAGNA AMICA BANNER 730originalvenariabannerpircc
urbanlungo

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

SAN GIUSTO CANAVESE – Scontro tra due vetture sulla Sp40 alle porte di Foglizzo (FOTO)

SAN GIUSTO CANAVESE – Incidente oggi, venerdì 30 ottobre, poco dopo le 17, sulla Sp40 a San Giusto Canavese, all'incrocio con...

TORINO – Riprendono le truffe agli anziani, che utilizzano il Covid come espediente

TORINO - Con la risalita dei contagi dovuti al virus Covid-19 è ripreso il fenomeno delle truffe che utilizza l’emergenza sanitaria...

TORINO – Omicidio Ollino: arrestato un 42enne

TORINO - All’alba, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Torino hanno arrestato il presunto autore dell’efferato omicidio di...

CORONAVIRUS – I dati di oggi: in Canavese 414 casi; 2585 in Piemonte; 26.831 in Italia

CORONAVIRUS – Il numero dei contagi continua a salire in maniera preoccupante. Oggi l'Unità di Crisi della Regione...

IVREA – In fiamme il quadro elettrico in una palazzina di via Palestro

IVREA – Intervento dei Vigili del Fuoco di Ivrea oggi, giovedì 29 ottobre, poco prima delle 18, in via Palestro, ad...

Ultime News

PIEMONTE – Didattica completamente a distanza per le superiori; mezzi pubblici carichi al 50%

PIEMONTE – Nella serata di ieri, venerdì 30 ottobre, il Presidente della Regione Piemonte ha firmato una nuova ordinanza che sarà...

CANAVESE – Covid: 205 persone ricoverate negli ospedali; il 30 ottobre registrati 349 nuovi casi

CANAVESE – Al 30 ottobre risultano ricoverate in Ospedale per Covid, 65 persone a Chivasso, 60 a Ciriè, 12 a Lanzo,...

LANZO – Trasferito il Punto di accesso diretto: dal piazzale dell’ospedale all’area del Polisportivo

LANZO - Da sabato 31 ottobre il Punto di accesso diretto (senza prenotazione) di Lanzo dedicato all’esecuzione di tamponi per il...

TG CANAVESE E TORINO – Le notizie di oggi tra incidenti e Covid

TG CANAVESE E TORINO – Nell’edizione di oggi, 30/10/2020: In questa edizione: SAN GIUSTO CANAVESE – Scontro tra due...

SAN MAURO TORINESE – Incidente sul lavoro, deceduto un 47enne

SAN MAURO TORINESE – Incidente mortale sul lavoro, questa notte, alla Tecnofiniture di via Liguria a San Mauro Torinese.