lunedì 1 Marzo 2021

RIVARA – Un’immensa e commossa folla ha salutato il piccolo Andrea (FOTO E VIDEO)

Il rombo delle moto hanno accompagnato la piccola bara bianca

RIVARA – Una folla immensa oggi, venerdì 25 settembre, al parco Ogliani, per l’ultimo saluto al piccolo Andrea Baima Poma, 11 anni.

Il carro funebre è entrato nel parco, seguito da una lunga scia di moto e qualche vespa.
Ad attendere la piccola bara bianca tanta gente, numerosi gagliardetti delle associazioni rivaresi, l’amministrazione comunale rappresentata dal Sindaco Alberto Andriollo e dal vice Sindaco (in divisa da Protezione Civile) e i compagni di scuola di Andrea, ciascuno con un palloncino bianco.
In apertura della cerimonia funebre, i bambini hanno scritto il loro nome con un pennarello sulla bara, segno indelebile della loro amicizia.

Accanto a don Riccardo Florio, anche don Stefan Lucaci, parroco di Forno Canavese. Don Riccardo ha osannato: “Ricordiamo Andrea nella sua semplicità, nella sua apertura di cuore, nella sua gioia. Pensiamo che ora è felice tra le braccia del Signore”.

Tre amici sono saliti sul pulpito per ricordare con poche parole il loro amico; quindi i palloncini bianchi sono stati lasciati andare. Toccante la chiusura della cerimonia funebre, con la piccola bara bianca che ha attraversato il picchetto d’onore della Protezione Civile e della Polizia Locale, con le moto rombanti al fondo, per raggiungere il carro funebre.

Ancora palloncini bianchi, quelli donati dai bikers alla mamma, Iris, che tra le lacrime li ha lasciati andare in cielo, simbolicamente verso Andrea.

urbanlungo

Leggi anche...