sabato 31 Ottobre 2020

TORINO – Deglutisce gli ovuli di droga e scappa, arrestato

Il gabonese era ricercato da oltre un anno. Ai domiciliari anche un 19 di Villar Perosa per detenzione di droga

TORINO – Il Nucleo Radiomobile ha arrestato un gabonese, di 36 anni, per detenzione a fini spaccio di stupefacenti, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, sostituzione di persona e ricettazione. È accaduto in Corso Francia a Torino.

L’uomo è stato fermato per un controllo, ma ha deglutito diversi ovuli di droga che nascondeva in bocca e poi è scappato. Dopo un breve inseguimento a piedi, i militari sono riusciti a fermarlo, anche se ha opposto resistenza. Sottoposto a fotosegnalamento, l’arrestato è risultato destinatario di un ordine per la carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Brescia, dell’11 gennaio 2019, perché deve scontare 2 anni e 4 mesi di reclusione per ricettazione e sostituzione di persona. L’africano è stato accompagnato in carcere a Torino.

Il secondo arresto è avvenuto a San Germano Chisone, dove i carabinieri della Stazione di Villar Perosa hanno fermato un 19enne, abitante a Villar Perosa, a un posto di controllo.

In macchina nascondeva un sacchetto in nylon con 50 grammi di marijuana e 1 spinello. Il ragazzo è stato arrestato per possesso di droga e collocato ai domiciliari.

coferlungo
CAMPAGNA AMICA BANNER 730originalvenariabannerpircc
urbanlungo
Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

COVID – 16 Strutture ospedaliere piemontesi convertite in Covid Hospital (anche Cuorgnè e Lanzo)

COVID – La Regione Piemonte ha disposto la conversione immediata di Covid Hospital di alcune strutture ospedaliere. In...

SAN MAURO TORINESE – Incidente sul lavoro, deceduto un 47enne

SAN MAURO TORINESE – Incidente mortale sul lavoro, questa notte, alla Tecnofiniture di via Liguria a San Mauro Torinese.

SAN GIUSTO CANAVESE – Scontro tra due vetture sulla Sp40 alle porte di Foglizzo (FOTO)

SAN GIUSTO CANAVESE – Incidente oggi, venerdì 30 ottobre, poco dopo le 17, sulla Sp40 a San Giusto Canavese, all'incrocio con...

TORINO – Riprendono le truffe agli anziani, che utilizzano il Covid come espediente

TORINO - Con la risalita dei contagi dovuti al virus Covid-19 è ripreso il fenomeno delle truffe che utilizza l’emergenza sanitaria...

CORONAVIRUS – Nursind sollecita: “Subito assunzioni!”

CORONAVIRUS - “La macchina burocratica non può rallentare lo scorrimento delle chiamate dalla mobilità infermieri. A diversi giorni dalla pubblicazione della...

Ultime News

BORGOFRANCO D’IVREA – Incendio canna fumaria in una casa a Baio Dora

BORGOFRANCO D'IVREA – Intervento dei Vigili del Fuoco di Ivrea questa sera, sabato 31 ottobre, in via Nicoletta, a Baio Dora...

CUORGNÈ – Ospedale convertito in Covid Hospital, il commento del Sindaco Pezzetto

CUORGNÈ - “Capisco che il tempo sia un fattore determinante in una situazione pandemica ma leggere dai giornali della trasformazione in...

COVID – 16 Strutture ospedaliere piemontesi convertite in Covid Hospital (anche Cuorgnè e Lanzo)

COVID – La Regione Piemonte ha disposto la conversione immediata di Covid Hospital di alcune strutture ospedaliere. In...

IVREA – A.F.I: “Quello del 1 novembre non è un mercato straordinario, ma una Fiera, vietata dal Dpcm”

IVREA – È sul piede di guerra l'Associazione Fieristi Italiani che ha chiesto l'annullamento del “Mercato straordinario” Crocetta in Tour in...

RIVAROLO CANAVESE – Riparte la consegna farmaci e telefono amico del Comitato CRI locale

RIVAROLO CANAVESE - Visto il riacutizzarsi dell'emergenza Covid19 tornano pienamente operativi i servizi di consegna a domicilio di farmaci e di...