giovedì 29 Ottobre 2020

RIVARA – Spara al figlio e si uccide, aveva lasciato un lungo messaggio su Fb

“Noi partiamo per un lungo viaggio, dove nessuno ci potrà dividere, lontano da tutto, lontano dalla sofferenza”

RIVARA – Era fortemente depresso, e aveva annunciato le sue intenzioni in un lungo messaggio sulla sua pagina Facebook: “Noi partiamo per un lungo viaggio, dove nessuno ci potrà dividere, lontano da tutto, lontano dalla sofferenza.”

E così, Claudio Baima Poma, 47 anni, questa notte ha preso una pistola (detenuta illegalemente) e ha dapprima tolto la vita al suo bimbo, Andrea, 11 anni, e poi, con la stessa arma, si è sparato.

Una vicenda drammatica che ha sconvolto la comunità canavesana.

“Ho perso la mia battaglia contro la depressione, – ha proseguito – ho perso la fiducia nella donna in sé, non più voglia di soffrire, di star male, di passare le notti in bianco, sono stanco dentro, ho la mente distrutta.”

Inutili i tentativi dei sanitari giunti sul posto, di salvare loro la vita, il medico ha soltanto potuto constatarne il decesso.

Sono in corso le indagini sull’arma, che risulta avere la matricola abrasa. I due corpi senza vita sono stati trovati in camera, sul letto matrimoniale. A dare l’allarme sarebbe stata un’amica dopo aver letto il post su FB. Le due salme sono state portate alla camera mortuaria di Cuorgnè, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

LEGGI ANCHE: RIVARA – Uccide il figlio 11enne e si toglie la vita (FOTO E VIDEO)

coferlungo
CAMPAGNA AMICA BANNER 730originalvenariabannerpircc
urbanlungo
Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

CORONAVIRUS – I dati di oggi: in Canavese 414 casi; 2585 in Piemonte; 26.831 in Italia

CORONAVIRUS – Il numero dei contagi continua a salire in maniera preoccupante. Oggi l'Unità di Crisi della Regione...

IVREA – In fiamme il quadro elettrico in una palazzina di via Palestro

IVREA – Intervento dei Vigili del Fuoco di Ivrea oggi, giovedì 29 ottobre, poco prima delle 18, in via Palestro, ad...

CUORGNÈ / LANZO – Sospensione del servizio di Pronto Soccorso e di Punto di Primo Intervento

CUORGNÈ / LANZO - “Come Sindaco della comunità che rappresento e ritengo anche dei colleghi rappresentanti dei Comuni delle Valli che...

TORINO / FERRARA – Sgominata un’associazione a delinquere di stampo mafioso nigeriana (VIDEO)

TORINO / FERRARA - Alle prime ore dell’alba, la Polizia di Stato ha eseguito le ordinanze di custodia cautelare in carcere...

PRASCORSANO – Ha un malore mentre lavora sul tetto di casa, deceduto

PRASCORSANO – Ha avuto un malore mentre stava lavorando sul tetto di casa della figlia.

Ultime News

CORONAVIRUS – I dati di oggi: in Canavese 414 casi; 2585 in Piemonte; 26.831 in Italia

CORONAVIRUS – Il numero dei contagi continua a salire in maniera preoccupante. Oggi l'Unità di Crisi della Regione...

IVREA – In fiamme il quadro elettrico in una palazzina di via Palestro

IVREA – Intervento dei Vigili del Fuoco di Ivrea oggi, giovedì 29 ottobre, poco prima delle 18, in via Palestro, ad...

ASTI – Esenzione della tassa per gli operatori del mercato su area pubblica

ASTI - L’articolo 109 della Gazzetta Ufficiale del 13 ottobre 2020, convertendo il decreto di maggio in legge, stabilisce il diritto...

TRASPORTI – Le Regioni del Nord: “I finanziamenti statali non bastano per potenziare il servizio pubblico Locale”

TRASPORTI - “Al Governo abbiamo più volte ribadito che i finanziamenti statali destinati al trasporto pubblico locale per l’emergenza sanitaria (500+400...

VENARIA REALE – “Venaria aiuta Venaria”: il Comune cerca volontari in supporto alla popolazione

VENARIA REALE - L’ Amministrazione Comunale chiede alle Associazioni presenti sul territorio venariese e alle Caritas parrocchiali la disponibilità a fornire...