lunedì 17 Maggio 2021
lunedì, Maggio 17, 2021
spot_img

VERBANIA – Trovato senza vita l’escursionista disperso da giovedì in Val Vigezzo

Era caduto in un canalone a 600 metri di dislivello

VERBANIA – Il corpo dell’escursionista disperso da giovedì scorso in Val Vigezzo è stato ritrovato privo di vita nel tardo pomeriggio di sabato 29 agosto.

Dapprima, intorno alle 12, erano stati ritrovati il suo zaino e i bastoncini a una quota di 1800 metri circa sul versante settentrionale del Pizzo Ragno che l’uomo aveva raggiunto nella mattinata di giovedì. In seguito, sono stati analizzati attentamente i filmati girati dall’alto con i doni dei Vigili del Fuoco finché non è stato individuato il corpo in un canalone circa 600 metri di dislivello a valle del materiale ritrovato.

Le squadre di operatori lo hanno quindi raggiunto a piedi, la salma è stata recuperata e trasportata sempre a piedi verso valle dove è stata consegnata alle autorità per le operazioni di Polizia giudiziaria. Hanno collaborato attivamente alle operazioni il Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese, i Vigili del Fuoco, il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza, le squadre dell’Anti Incendio Boschivo e la Protezione Civile.

urbanlungo

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img