giovedì 29 Luglio 2021
giovedì, Luglio 29, 2021
spot_img

SAN CARLO CANAVESE – Cede un ancoraggio e una scalatrice precipita durante la scalata de l’Aiguille d’Entreves

Salva ma sotto shock la canavesana che si trovava con la 41enne deceduta sul colpo

SAN CARLO CANAVESE – Incidente in montagna durante la scalata di una vetta, l’Aiguille d’Entreves, del Monte Bianco.

Due donne, una di Mezzolombardo (TN) e l’altra di San Carlo Canavese, erano in cordata e stavano cercando di scendere sul ghiacciaio quando, all’improvviso, un ancoraggio ha ceduto e la trentina, Loredana Degregori, 41 anni, è precipitata nel crepaccio per circa una quarantina di metri. La donna è deceduta sul colpo. Sotto shock la canavesana che era in cordata e ha visto la scena.

L’incidente è accaduto oggi, venerdì 28 agosto, intorno alle 12.30.

Sul posto è intervenuto il Peloton de gendarmerie d’haute montagne di Chamonix per recuperare il corpo e trasportarlo a valle.

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img