giovedì 2 Dicembre 2021
spot_img
spot_img
spot_img

Controlli dei Carabinieri a Caselle, Borgaro Torinese, Ciriè e Venaria Reale

Arresti, denunce, segnalazioni e sanzioni

CASELLE / BORGARO / CIRIÈ / VENARIA – Un’altra persona è stata arrestata e altre tre sono state denunciate nel corso dei servizi di controllo del territorio svolti in occasione della settimana di Ferragosto dai carabinieri del comando provinciale di Torino in città e nelle zone della provincia più interessate dai flussi turistici.

L’attività è stata svolta dai carabinieri della Compagnia di Venaria, in collaborazione con i colleghi del Nas e 1° Nucleo Elicotteri di Volpiano.

A Caselle, un 28enne, di Caselle, è stato arrestato per detenzione di 26 grammi di Amnesia (un mix di marijuana ed eroina). L’uomo è stato fermato durante un posto di controllo.

Un altro automobilista è stato fermato e denunciato per il possesso di un cellulare rubato.

[metaslider id=”653187″]

A Borgaro Torinese, un ragazzo e una ragazza, di 31 e 23 anni, sono stati denunciati per il possesso di un machete e di un coltello.

A Ciriè, un operaio italiano di 30 anni è stato fermato dai carabinieri mentre camminava in strada. In tasca, i carabinieri gli hanno trovato quasi un grammo di marijuana e l’hanno segnalato alla prefettura quale assuntore di droga.

A Venaria, i carabinieri del Nas hanno controllato e sanzionato con 3.500 euro di multa un Bar e una Pizzeria. Nel primo controllo, i carabinieri hanno accertato la presenza di generi alimentari per terra vicino ai detersivi. Nella pizzeria sono stati sequestrati alimenti scaduti.

[metaslider id=”187330″]

[metaslider id=”647048″]

[metaslider id=”187327″]

[metaslider id=”187333″]

[metaslider id=”610179″]

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img