martedì 15 Giugno 2021
martedì, Giugno 15, 2021
spot_img

CANAVESE – 25enne deceduto in Versilia; il padre ricoverato in gravi condizioni

Entrambi hanno abusato di droghe; indagini in corso per risalire allo spacciatore

CANAVESE – È deceduto nella notte di domenica 2 agosto, in Versilia, Samuele Ventrella, 25 anni.

Era andato a trovare il padre a Lido di Camaiore (Lucca), originario di Barbania, che da qualche anno si era trasferito in Toscana.

L’uomo, 54 anni, è ricoverato in terapia intensiva, all’ospedale Opa di Massa.

Pare che entrambi abbiano abustao di droghe. A trovare il padre, insieme a Samuele, era andato anche un cugino di Rivarolo Canavese, che sabato sera non è però uscito con loro.
Intorno alle 23.30, i due, che erano per strada, si sono sentiti male e sono stati trovati a terra da alcuni turisti che hanno allertato i soccorsi. Samuele è andato in arresto cardiaco poco prima di arrivare in ospedale e nella notte è deceduto.

Sono in corso le indagini dei Carabinieri, anche per risalire allo spacciatore che ha venduto loro la droga.

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img