mercoledì 5 Ottobre 2022

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

spot_img

Direttore Responsabile: Magda Bersini

RIVAROLO CANAVESE – Perse la vita nel sottopasso allagato, rinvio a giudizio per cinque indagati

Perse la vita, due anni fa, Guido Zabena, 51 anni

RIVAROLO CANAVESE – La Procura di Ivrea ha chiuso le indagini per l’incidente che avvenne due anni fa, il 3 luglio 2018, nel sottopasso di via Galileo Ferraris, quando si allagò e perse la vita Guido Zabena, 51 anni.

Chiederà il rinvio a giudizio per omicidio colposo, per cinque persone attualmente indagate: il Sindaco Alberto Rostagno, il vice Sindao Francesco Diemoz, l’Assessore Lara Schialvino, il responsabile dell’ufficio tecnico Enrico Colombo e il Comandante della Polizia Locale, Sergio Cavallo. Non avrebbero previsto il rischio di allagamento del sottoposso che per la Procura è stato oggetto di carente manutenzione. Verranno invece effettuate richieste di stralcio per la successiva archiviazione per quanto concerne i progettisti dell’opera.

La famiglia di Zabena, avendo già ricevuto il risarcimento tramite assicurazione, non si costituirà parte civile.

Rivarolo Annegato sottopasso Feletto 11

[metaslider id=”187330″]

[metaslider id=”647048″]

[metaslider id=”187327″]

[metaslider id=”187333″]

[metaslider id=”610179″]

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img