martedì 5 Marzo 2024

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

TORINO – Uccide i genitori; fermato mentre vaga per Collegno (FOTO)

È accaduto nel quartiere Mirafiori; in corso le indagini per chiarire il movente

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
- Advertisement -

TORINO – Ha ucciso entrambi i genitori.

Un giovane è stato fermato dai Carabinieri poco dopo mezzanotte, mentre stava vagando per Collegno in stato confusionale e con le mani sporche di sangue.

Condotto in caserma, ha confessato: poco prima aveva ucciso i genitori. L’omicidio è avvenuto nella casa dove vivevano, a Torino nel quartiere Mirafiori.

Gli accertamenti hanno confermato il duplice omicidio. Pare che, per compiere l’atto, abbia utilizzato dei coltelli da cucina. Le indagini dei Carabinieri del Comando Provinciale di Torino per chiarire la dinamica e le motivazioni, sono in corso

AGGIORNAMENTO – Alle 6, al termine della formalizzazione in atti della confessione resa ai carabinieri e al PM di turno della Procura di Torino, l’omicida 30enne è stato sottoposto a fermo per il duplice omicidio del padre e della madre, rispettivamente di 69 e 60 anni. Il giovane, nel pomeriggio di ieri, lunedì 13 luglio, al culmine di un litigio per futili motivi, avrebbe accoltellato a morte i genitori che si erano recati presso la sua abitazione per fargli visita. Dopo il delitto il 30enne è rimasto qualche ora sul posto per poi iniziare a vagare senza meta a bordo autovettura della madre, venendo poi alle 23.30 circa rintracciato dai militari dell’Arma a Collegno in stato confusionale. Sequestrati 8 coltelli da cucina.

TORINO – Uccide i genitori; fermato mentre vaga per Collegno (FOTO)
TORINO – Uccide i genitori; fermato mentre vaga per Collegno (FOTO)
TORINO – Uccide i genitori; fermato mentre vaga per Collegno (FOTO)

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti: la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960); iscriviti al nostro canale Telegram (ObiettivoNews); oppure, da oggi, puoi anche iscriverti al nostro nuovo canale WhatsApp (https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img