domenica 29 Novembre 2020

VOLPIANO – Atti vandalici alla scuola primaria “Guglielmo da Volpiano”

Imbrattate pareti e lavagne multimediali; il Sindaco: “Non sono ragazzate”

VOLPIANO – A Volpiano, nella notte tra giovedì 2 e venerdì 3 luglio, la scuola primaria “Guglielmo da Volpiano” è stata interamente vandalizzata: in cinque aule sono stati utilizzati alcuni barattoli di vernice, presenti nei locali per le attività del centro estivo, per sporcare pareti, pavimenti, arredi e lavagne interattive, mentre nel resto dell’edificio sono stati gettati a terra oggetti, spruzzata schiuma da barba, spezzati gessetti, danneggiate maniglie.

“Queste non son ragazzate, ma atti contro i cittadini di Volpiano – dichiara il sindaco Emanuele De Zuanne -. Sono comportamenti del tutto inaccettabili, a maggior ragione perché abbiamo appena vissuto momenti drammatici per l’emergenza coronavirus e c’è stato un grande impegno per riuscire a organizzare i centri estivi in questa difficile situazione”.

Durissimo Andrea Cisotto, vicesindaco di Volpiano con delega al Patrimonio: “Non avrò pace finché non verranno trovati i colpevoli. Se a questi soggetti non interessa la scuola, vadano a sfogare la loro rabbia in mezzo ai prati; hanno creato un danno a chi vuole andare a scuola e a tutta la comunità”.

Esprime amarezza la dirigente dell’Istituto comprensivo di Volpiano, Stefania Prazzoli: “Stiamo passando giorno e notte pensando a come far rientrare i bambini a scuola a settembre e adesso dobbiamo aggiungere la preoccupazione di una scuola danneggiata; l’edificio era stato interamente sanificato, bisogna rifare le pulizie, eseguire i lavori e non sappiamo neppure se le lavagne interattive potranno essere utilizzate. È un fatto vergognoso e credo che la comunità debba reagire indignata”.

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

TORINO – Rubano una vettura a Carmagnola e si schiantano: denunciati (VIDEO)

TORINO - I Carabinieri hanno arrestato un corriere della droga e denunciato due persone a Carmagnola per rapina e per furto d'auto. A Carmagnola i...

CUORGNÈ – Covid: ancora un decesso; ora sono 4

CUORGNÈ – Salgono a 4 i decessi di persone positive al Covid che si sono verificati a Cuorgnè. “Anche questa settimana la nostra Comunità...

PIEMONTE – Le misure da rispettare con l’ingresso in arancione

PIEMONTE - Con l'ingresso nella zona arancione, cambiano le misure per il Piemonte. Spostamenti: Dalle 5 alle 22 è consentito spostarsi esclusivamente all’interno del proprio Comune...

RIVAROLO CANAVESE – Arrestato un 67enne per spaccio di cocaina (VIDEO)

RIVAROLO CANAVESE – I Carabinieri di Rivarolo Canavese, a seguito di un coordinato servizio di osservazione e controllo nell’ambito del territorio, coadiuvati dal nucleo...

BORGARO TORINESE – Auto in fiamme sul cavalcavia al confine tra Borgaro e Mappano

BORGARO TORINESE – Auto in fiamme oggi, venerdì 27 novembre, intorno alle 14, sul cavalcavia al confine tra Borgaro Torinese e Mappano. La vettura si...

Ultime News

CUORGNÈ – Dal prossimo anno due nuovi indirizzi all’Iss XXV Aprile-Faccio

CASTELLAMONTE / CUORGNÈ - Con grande soddisfazione annunciamo che dal prossimo anno scolastico 2021/22, l’ISS XXV Aprile-Faccio nel plesso di Cuorgné attiverà due importanti...

QUINCINETTO – “GentilSicurezza”: il Comune distribuisce alle famiglie il “kit sicurezza”

QUINCINETTO – Con delibera di Giunta, poi approvato in consiglio lo scorso 30 ottobre, l'Amministrazione Comunale di Quincinetto ha aderito al progetto predisposto da...

TORINO – Rubano una vettura a Carmagnola e si schiantano: denunciati (VIDEO)

TORINO - I Carabinieri hanno arrestato un corriere della droga e denunciato due persone a Carmagnola per rapina e per furto d'auto. A Carmagnola i...

CORONAVIRUS – I bollettini di oggi, sabato 28 ottobre

CORONAVIRUS – Oggi, sabato 28 ottobre, sono stati registrati in Piemonte 2.157 casi positivi (contro i 3149 casi di ieri), con 18.434 tamponi fatti...

FAVRIA / RIVAROLO CANAVESE – Canavese in lutto per la scomparsa di Bartolo Borgialli

FAVRIA / RIVAROLO CANAVESE – Il Canavese piange la scomparsa di Bartolomeo Borgialli, chiamato da tutti “Bartolo”. 97 anni, medico, si è contraddistinto quale benefattore...