sabato 24 Ottobre 2020

CALUSO – Eccellenze del Martinetti: Hèlena Biasibetti vince la borsa di studio “Bravi nello sport”

CALUSO – L’istituto Martinetti di Caluso annovera tra i propri studenti anche casi di eccellenza in attività extra-scolastiche. E quando questi giovani talenti vengono riconosciuti e premiati, le loro vittorie diventano motivo di orgoglio per tutta la scuola.

È il caso di Hèlena Biasibetti, studentessa della 5B indirizzo Tecnico Chimico – Biotecnologie mbientali, che ha ottenuto la straordinaria borsa di studio “Bravi nello sport”, della cifra di 1200 €, per i propri successi nel nuoto.

Helèna è infatti un’atleta nelle specialità farfalla 50 – 100 – 200 mt e staffetta 4×100. Oltre ad aver ottenuto un ottimo risultato scolastico, la ragazza si è distinta in gare di livello nazionale ed internazionale. È inserita in una lista di atleti di interesse nazionale, riconosciuti dal CONI e dalle rispettive federazioni, in vista della loro partecipazione ai Giochi Olimpici o a manifestazioni sportive nazionali ed internazionali.  Helena ha gareggiato in campionati sia di categoria sia italiani assoluti con ottimi risultati e buoni piazzamenti. Ha nuotato ad Helsinki e a Kazan in occasione dei Campionati Europei junior, riuscendo sempre a salire sul podio; a Budapest, in occasione dei Mondiali, si è classificata quarta nella staffetta dopo aver gareggiato nei 50 e nei 100 mt farfalla. Battere le nuotatrici dell’Est è stato decisamente impegnativo, dal momento che in quell’area il nuoto è una delle discipline sportive con il più alto numero di tesserati. Queste le parole di Hèlena: “Sono molto contenta che sia stato apprezzato l’impegno che ogni giorno metto nelle mie attività. Mi sento in dovere di ringraziare in modo particolare il mio professore Zorzi e la scuola che mi hanno dato questa opportunità. Non è sempre facile portare avanti gli impegni sportivi insieme a quelli scolastici, ma notizie come questa ti incoraggiano ad andare avanti, a creare nuovi obiettivi e a dare il meglio per raggiungerli”.

È doveroso sottolineare che il nuoto, a differenza di altre discipline, si pratica durante il periodo scolastico e sia gli allenamenti che le trasferte sono molto gravosi. Occorrono sacrificio, impegno, passione, rinunce e programmazione del tempo per ottenere buoni risultati…le stesse competenze che la scuola richiede ai propri studenti. Chi ama veramente lo sport sa come conciliare le due dimensioni e se riesce a coniugarle, come nel caso di Hèlena, può ottenere grandi soddisfazioni. La studentessa sta inoltre affrontando proprio in questi giorni il suo Esame di Maturità e ha ricevuto le congratulazioni personali della responsabile della Commissione giudicante, Riccarda Bravi, che ha sottolineato che “questi aspetti chiariscono bene la differenza tra Biasibetti e gli altri concorrenti. L’augurio della commissione ad Hèlena è un futuro ricco di soddisfazioni personali,  di grandi risultati sportivi e di una vita professionale gratificante”. La cerimonia di premiazione in presenza verrà celebrata, se le condizioni sanitarie lo permetteranno, tra i mesi di settembre e ottobre.

coferlungo
Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

CALUSO – Incidente sulla SS26; deceduta una donna, grave un bimbo, ferito il padre (FOTO)

CALUSO – Una donna deceduta, un bimbo ricoverato in gravi condizioni e un uomo in ospedale. Questo il bilancio dell'incidente avvenuto...

CALUSO – Danneggia gli arredi di un bar e prende a calci un’auto dei Carabinieri; arrestato 43enne di Mazzè

CALUSO - Ha danneggiato un bar di corso Torino. È accaduto l'altro giorno a Caluso. Il reo, un 43enne...

CALUSO – Resta incastrato nell’altalena dei bambini, 24enne liberato dai Vigili del Fuoco

CALUSO – È rimasto incastrato nell'altalena per i bambini. È accaduto nella notte...

CALUSO – Alla “Grande Invasione” ospiti due diplomati del Martinetti

CALUSO - Riparte anche quest’anno "La grande invasione", il festival della lettura giunto alla sua ottava edizione e che si svolgerà...

CALUSO – Rione Pescarolo in festa il giorno di San Rocco

CALUSO – Grande festa per San Rocco, al rione Pescarolo di Caluso, che quest'anno ha deciso di celebrarla nel giorno esatto.

Ultime News

TORINO – Arrestato il vice Presidente di un circolo privato per detenzione e spaccio di droga (VIDEO)

TORINO - Avendo avuto notizia di una presunta attività di spaccio all’interno di un circolo privato in via Cuneo, mercoledì sera...

BORGARO TORINESE – Sanzioni per chi è senza mascherina

BORGARO TORINESE – Sono cominciate le sanzioni emanate dalla Polizia Locale di Borgaro Torinese a chi sprovvisto di mascherina.

PIEMONTE – Covid: 2032 nuovi casi positivi nella Regione; 243 in Canavese. Scatta il coprifuoco

PIEMONTE – I 2032 nuovi casi positivi in Piemonte di oggi, venerdì 23 ottobre, hanno confermato quanto aveva annunciato in mattinata...

IVREA – Da mercoledì 28 ottobre sarà operativo il nuovo Punto di accesso diretto per i tamponi

IVREA - Da mercoledì 28 ottobre sarà operativo il nuovo Punto di accesso diretto (senza prenotazione) di Ivrea dedicato all’esecuzione di...

GRUGLIASCO – Terminate a notte fonda le operazioni di spegnimento dell’incendio in via La Salle

GURGLIASCO – Sono terminate questa notte intorno all'una le operazioni di spegnimento dell'incendio che è divampato nel tardo di ieri, giovedì...
X