mercoledì 30 Settembre 2020

TORINO – Maltratta la moglie e i figli, arrestato

L'aveva aggredita con violenza, anche utilizzando una sedia; a separarli il figlio

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

TORINO – Sono le 22 di giovedì scorso; alcuni poliziotti del Commissariato Dora Vanchiglia sono impegnati in un servizio di controllo del territorio nei pressi dei giardini Alimonda, quando vengono avvicinati da una donna in lacrime.

torino maltrattamenti Res

La donna, proveniente dal Nord Africa, ma residente in Italia da svariati anni, riferisce di essere appena scappata da casa dove il marito, a seguito di un litigio, la aveva aggredita con violenza, utilizzando anche una sedia. Solo il provvidenziale intervento del figlio maggiorenne della coppia, che si era frapposto fra i due, aveva evitato conseguenze peggiori per lei.

nuovoBannerPaonessacoferlungo

Gli agenti, dopo averle fornito i primi soccorsi ed averla accompagnata in Commissariato, considerata anche la pioggia battente di quella sera, si sono recati presso l’abitazione della coppia: qui hanno trovato il marito, un cittadino marocchino, per nulla preoccupato per quanto accaduto. La cucina portava i segni della recente colluttazione: un lampadario infranto, cocci di piatti e bicchieri in mille pezzi sul pavimento, e la sedia con la quale l’uomo aveva tentato di colpire la moglie prima, e successivamente il figlio, rotta.

Per lui era del tutto normale così: sono mesi infatti che con ogni pretesto, alla minima incomprensione con la moglie, lui era solito redarguirla, insultarla, minacciarla, colpirla e porre in essere angherie di ogni tipo. Come, ad esempio, chiudere il rubinetto dell’acqua calda dopo averla usata, portandosi dietro la chiave, in modo da impedirne il consumo al resto della famiglia; oppure, la notte, chiudersi a chiave nella camera da letto e costringere la moglie a dormire su un materassino per terra in corridoio.

Quella sera, si era impadronito dei documenti della donna e dei figli prendendoli furtivamente dalla borsa di lei; alla richiesta di restituirle gli effetti personali, l’uomo aveva dato in escandescenze. I poliziotti del Commissariato Dora lo hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia.

BANNER ONLIVE JPEGUrban Orari luglio banner
regioneaprile
cortinalocandmaggio2cortinamaggio2Original Marinescofer1NuovaLocandinaPaonessa
- Advertisement -

Leggi anche..

TORINO – Gigantesca frode alimentare: oltre 10 tonnellate di alimenti sequestrati

TORINO - Riso, fagioli, fecola di patate, miglio, tutto destinato ai numerosi ristoranti “All you can eat” sparsi in città e...

TORINO – Accoltella, picchia e minaccia l’ex fidanzata, arrestato

TORINO - I carabinieri del Nucleo Radiomobile, la notte scorsa, hanno arrestato per minacce e lesioni un italiano di 39 anni,...

TORRE CANAVESE – Pullman GTT in fiamme (FOTO E VIDEO)

TORRE CANAVESE - Un pullman di linea GTT si è incendiato. Era partito da Rivarolo e diretto ad...

SAN BENIGNO CANAVESE – Incidente in via Ivrea, ferito in modo serio un ciclista

SAN BENIGNO CANAVESE – Incidente in via Ivrea km 14, oggi, lunedì 28 settembre, intorno alle 15, dopo il ponte sull'Orco,...

VENARIA REALE – La pistola utilizzata per l’omicidio-suicidio è stata rubata ad Agliè

VENARIA REALE - La pistola calibro nove che Antonino La Targia, 46 anni, ha utilizzato per freddare la compagna, Maria Masi,...

Ultime News

FAVRIA – Bambini sotto la pioggia davanti alla scuola, la denuncia di una mamma

FAVRIA – Ha fatto denuncia ai Carabinieri una mamma per un episodio verificatosi lo scorso venerdì 25 settembre, presso la scuola...

RIVAROLO CANAVESE – Gtt non risponde all’Amministrazione rivarolese sulla richiesta di incontro

RIVAROLO CANAVESE - Nessun cenno di riscontro da parte dell’Ad di Gtt Foti alla richiesta del sindaco Rostagno di un incontro...

Covid, Zaia: “In Veneto non c’è più emergenza”

"In Veneto ora non c'è più emergenza sanitaria. Abbiamo 28 persone in terapia intensiva, contro le centinaia di prima. Solo l'1,8 per cento dei...

TORINO – Gigantesca frode alimentare: oltre 10 tonnellate di alimenti sequestrati

TORINO - Riso, fagioli, fecola di patate, miglio, tutto destinato ai numerosi ristoranti “All you can eat” sparsi in città e...

M5s, Fico “Guida collegiale più giusta, non penso scissioni”

ROMA  - "Credo che una guida collegiale sia oggi più giusta per il M5S, un movimento che è cresciuto molto velocemente e si è...
X