mercoledì 12 Maggio 2021
spot_img

TORINO – Due arresti per maltrattamenti in famiglia, a Condove e a Moncalieri, nelle ultime 24 ore

Picchiate dai compagni conviventi

TORINO – Due arresti per maltrattamenti nelle ultime 24 ore.

Ha aggredito e picchiato la convivente al culmine di un litigio. A Condove, i carabinieri della Stazione hanno arrestato un italiano, di 37 anni, per maltrattamenti. I militari sono intervenuti dopo una segnalazione al 112, per una lite in famiglia. È stata la stessa vittima, una ragazza romena di 35 anni, a chiamare i carabinieri per denunciare il marito violento.
L’uomo è stato arrestato. La moglie aveva varie ecchimosi sul collo, mani e sulla schiena.

Ha picchiato e umiliato la moglie davanti ai figli minorenni. È accaduto a Moncalieri. Un commerciante italiano di 43 anni è stato arrestato per maltrattamenti.
La vittima, una donna peruviana di 33 anni, ha chiamato il 112 per denunciare il marito violento. I carabinieri sono arrivati immediatamente e hanno sorpreso la coppia che litigava. La donna ha dichiarato ai militare dell’Arma che le violenze fisiche e psicologiche duravano ormai da molto tempo, sempre alla presenza dei loro figli di 1 e 6 anni.

Per tutte le vittime è stato applicato il codice rosso.

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img