martedì 26 Ottobre 2021
spot_img
spot_img
spot_img

BALME – Ritrovato il corpo senza vita di un escursionista di Caselle

La figlia non riusciva a mettersi in contatto con lui e ha allertato i soccorsi

BALME – Nella serata di ieri, mercoledì 6 maggio, intorno alle 22 , i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese hanno ritrovato la salma di un escursionista di 54 anni, residente a Caselle Torinese, deceduto precipitando da un salto di rocce a monte dell’abitato di Balme.

[metaslider id=”187330″]

L’allarme è stato lanciato in serata dalla figlia che non riusciva a contattarlo. I tecnici del Soccorso Alpino hanno seguito le indicazioni fornite da un amico della vittima che gli aveva parlato al telefono nel primo pomeriggio. Si sono portati in una zona denominata “Labirinto verticale” e caratterizzata da salti di roccia e tratti di sentiero esposto con alcuni passaggi attrezzati con corde fisse. Qui hanno trovato il corpo presumibilmente precipitato dal sentiero.

[metaslider id=”187333″]

[metaslider id=”187327″]

[metaslider id=”208380″]

[metaslider id=”610179″]

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img