venerdì 27 Novembre 2020

IVREA – Aveva messo in piedi un commercio “in nero” di mascherine; denunciata una quarantenne

Lavorava in tutt'altro ramo d'azienda, nonostante ciò comprava e rivendeva “in nero” a prezzi maggiorati  

IVREA – Il suo ramo d’azienda prevedeva ben altro che la vendita di mascherine e presidi sanitari.

Una quarantenne acquistava le mascherine da un grossista torinese; successivamente era lei stessa che le confezionava singolarmente, e, dopo aver raccolto gli ordini, le rivendeva a prezzi decisamente maggiorati, è stato accertato sino al 300% di ricarico.

La donna è stata denunciata alla Procura della Repubblica di Ivrea per manovre speculative sulle merci.

Il commercio illecito è stato ricostruito dai Finanzieri del Gruppo di Ivrea, dopo una breve indagine.

La Guardia di Finanza di Torino raccomanda di porre la massima attenzione nell’acquisto dei dispositivi di protezione individuale; in questi giorni numerose aziende italiane hanno avviato delle produzioni lecite a prezzi concorrenziali che potranno garantire loro una ripartenza per il post emergenza.

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

BORGARO TORINESE – Auto in fiamme sul cavalcavia al confine tra Borgaro e Mappano

BORGARO TORINESE – Auto in fiamme oggi, venerdì 27 novembre, intorno alle 14, sul cavalcavia al confine tra Borgaro Torinese e Mappano. La vettura si...

CERES / TORINO – Arrestate tre persone per furto (VIDEO)

CERES / TORINO - Nell'ambito dei controlli anti.-Covid, i carabinieri hanno arrestato tre persone per furto. A Ceres, i militari dell’Arma hanno arrestato un italiano...

CORONAVIRUS – Dati in calo, Rt sotto l’1: dalla prossima settimana si potrà passare in zona arancione

CORONAVIRUS – Numero di casi positivi in calo oggi, giovedì 26 novembre. In Canavese oggi sono stati registrati 39 nuovi casi positivi mentre 463 non...

IVREA – Il carcere di Ivrea al gelo a causa dell’impianto di riscaldamento rotto

IVREA - Da circa una settimana, il carcere di Ivrea, è completamente al gelo. A nulla sono valse le segnalazioni del sindacato agli Uffici...

CANAVESE – 200 persone su 4671 del personale sanitario Asl To4 sono positivi

CANAVESE – Ad oggi, giovedì 26 novembre, sono 200 in totale i positivi tra il personale sanitario dell'Asl To4, su 4671 in forza (circa...

Ultime News

TORINO – Covid: Città Metropolitana preoccupata per la situazione nelle RSA

TORINO - La Città metropolitana di Torino attraverso l'intervento del vicesindaco Marco Marocco esprime preoccupazione per la situazione nelle RSA del territorio, sia rispetto...

CANAVESE – 525 pazienti nei reparti ospedalieri; pronto il progetto esecutivo per la rianimazione di Ivrea

CANAVESE – Salgono a 525 i pazienti Covid ricoverati nei reparti ospedalieri dell'Asl To4. Sono così ripartiti: Ospedale Chivasso (Terapia intensiva + Terapia semi-intensiva +...

BORGARO TORINESE – Auto in fiamme sul cavalcavia al confine tra Borgaro e Mappano

BORGARO TORINESE – Auto in fiamme oggi, venerdì 27 novembre, intorno alle 14, sul cavalcavia al confine tra Borgaro Torinese e Mappano. La vettura si...

CUORGNÈ – Terminati due interventi di ripristino

CUORGNÈ - “Pur con i rallentamenti legati alla pandemia e alla burocrazia, siamo riusciti a far dar seguito a due importanti interventi di asfaltatura...

Pensieri e Parole..in tempo di Covid: Danilo Saccotelli

Nella puntata odierna di Pensieri e Parole..in tempo di Covid, abbiamo affrontato il problema delle RSA con Danilo Saccotelli; terapeuta presso le case di...