martedì 24 Novembre 2020

VENARIA REALE – La solidarietà del Cai di Venaria nei confronti della Croce Verde

“Fortunati a vivere in un territorio pedemontano che ci offre sogni e ricordi di tempi migliori”

VENARIA REALE – La solidarietà è un valore fondante della nostra società un valore da tutelare perché rappresenta il sentimento di comunanza e vicinanza come quella del Cai, il Club Alpino Italiano di Venaria, che nonostante abbia dovuto interrompere, causa dell’emergenza Coronavirus, tutte le attività, sospendendo le lezioni di sci, l’attività didattica, gli incontri con le scuole, ma non la solidarietà, che ha visto i soci rispondere sempre col massimo impegno.

“È proprio in un’ottica di fratellanza e condivisione, il direttivo sezionale ha proposto e deciso di fare la propria parte – commenta il presidente della sezione Venariese del CAI, Roberto Savio – In questo periodo di emergenza ed estrema difficoltà per tutti, anche il CAI di Venaria Reale ha sentito l’esigenza di portare la propria solidarietà a chi è impegnato quotidianamente nella lotta alla pandemia che ci ha colpiti. Dopo una rapida consultazione tra il Presidente ed i Consiglieri, è stata effettuata una donazione di 500 euro alla Croce Verde che, come ci ha assicurato il suo coordinatore amministrativo, verranno usati per acquisto dispositivi di protezione individuale, materiale e attrezzature per la disinfezione, utili allo svolgimento in sicurezza dei servizi di soccorso, durante l’epidemia Covid-19 e destinati alla sezione di Venaria Reale della Croce Verde”.

Un bellissimo gesto in attesa che questa emergenza sanitaria si concluda e ci faccia uscire tutti per poter riguardare le nostre montagne che continuano, ferme come delle sfingi egizie, a stare immobili nel nostro sguardo, davanti agli unici orizzonti che, in tempo di Covid-19, con le direttive governative ci costringono a casa.

“I nostri orizzonti dalla sede della sezione e dalle nostre case – conclude Savio – vanno verso la catena montuosa alpina del nostro Piemonte, che in giornate limpide ci regala il colpo d’occhio dal Monte Rosa sino alle Alpi Marittime, in un immaginario semicerchio che comprende anche la Val Grande di Lanzo, dove il nostro amatissimo rifugio Paolo Daviso, vive il suo letargo, tra le bianche nevi, dense di avventure e natura incontaminata. Fortunati a vivere in un territorio pedemontano che ci offre sogni e ricordi di tempi migliori”. 

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

VENARIA REALE – Covid: Giulivi aggiorna sulla situazione; saliti a 20 i decessi alla “Piccola Reggia”

VENARIA REALE – Fabio Giulivi, Sindaco di Venaria Reale, ha fatto il punto sulla situazione pandemica in città. “Ad oggi i positivi nella nostra Città...

VENARIA / MATHI – Arrestato un pusher e denunciati due minorenni che sparavano ai passanti (VIDEO)

VENARIA / MATHI - I Carabinieri del Comando provinciale, nel corso dei servizi di controllo del territorio, hanno arrestato uno spacciatore e denunciato due...

VENARIA REALE – Alla RSA Piccola Reggia 15 decessi; 49 ospiti e 5 operatori positivi

VENARIA REALE - Una situazione che sta diventando sempre più preoccupante, quella che riguarda il numero dei contagiati e, purtroppo dei decessi, che riguardano...

VENARIA REALE – Il Sindaco Fabio Giulivi lancia un appello ai venariesi

VENARIA REALE - Pubblichiamo la dichiarazione del Sindaco di Venaria Reale, Fabio Giulivi, riguardo alla situazione dell’emergenza epidemiologica da Covid19 in città, che sempre...

VENARIA REALE – Le disposizioni per il mercato del sabato

VENARIA REALE - Questo pomeriggio, il sindaco Fabio Giulivi e la Giunta comunale, hanno incontrato i rappresentati di categoria degli ambulanti, per parlare delle...

Ultime News

VENARIA REALE – Covid: Giulivi aggiorna sulla situazione; saliti a 20 i decessi alla “Piccola Reggia”

VENARIA REALE – Fabio Giulivi, Sindaco di Venaria Reale, ha fatto il punto sulla situazione pandemica in città. “Ad oggi i positivi nella nostra Città...

CANAVESE – Stabile la percentuale di ricoverati in terapia intensiva e semi-intensiva

CANAVESE – Resta stabile la percentuale di persone ricoverate in terapia intensiva e semi-intensiva negli ospedali del Canavese, al 16%. Il numero totale di ricoveri...

AGLIÈ – Covid: decesso in paese; il cordoglio del Sindaco

AGLIÈ – Il Sindaco Marco Succio ha comunicato oggi, martedì 24 novembre, che nelle scorse ore si è verificato purtroppo un decesso causato dal...

CUORGNÈ – Ristrutturazione degli spazi AIB all’ex Manifattura; verrà attrezza una nuova sede Com

CUORGNÈ - Nel corso della recente giunta comunale tenutasi in modalità “online” è stato portato all’attenzione degli amministratori e approvato il progetto redatto dall’...

TORINO – Cinque casi di violenza contro le donne negli ultimi mesi all’attenzione della Polizia

TORINO - Federica ha scoperto che il suo convivente fa uso di droga. Il suo carattere è cambiato e sta diventando sempre più aggressivo...