lunedì 4 Marzo 2024

Direttore Responsabile: Magda Bersini

spot_img

redazione@obiettivonews.it - 342.8644960

VARISELLA – Atto vadalico: distrutta la scritta “Ti Amo” che sovrastava il territorio

Indagini in corso per risalire al responsabile; Colombatto: “Un gesto deplorevole”

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
- Advertisement -

VARISELLA – Un gesto deplorevole e vergognoso quello accaduto l’altra notte a Varisella per mano di alcuni vandali che non hanno a cuore il bene del loro Paese e delle loro valli, nemmeno in questo tragico momento di restrizioni a causa dell’emergenza sanitaria che sta colpendo il mondo intero, si sono presi la briga di distruggere la scritta che sovrasta da 10 anni Varisella.

Una scritta speciale: “TI AMO” e mai come oggi c’è tanto bisogno di sentirlo urlare dal profondo del cuore.

“Quella scritta era parte di noi – commenta il primo cittadino Mariarosa Colombatto – dedicata inizialmente da un innamorato alla sua bella ed eretta grazie agli amici di lui che l’avevano ideata e realizzata. Era stata adottata poi dall’Amministrazione Comunale, per la genialità dell’idea e per il messaggio in omaggio al paese ed ai suoi abitanti, che a loro volta potevano dedicarla a chi volevano. Domenica sera intorno alle 20,30 qualcuno l’ha distrutta. Un gesto davvero deplorevole. Stiamo visionando telecamere e non solo, perché è uno di noi che ha compiuto il gesto. Mi spiace non solo perché meritiamo tutti Amore, ma soprattutto perché siamo tutti vittime della stupidità di qualcuno. Invito chi ha compiuto il gesto di assumersi le sue responsabilità, prima che sia troppo tardi”. Sul caso stanno indagando le Autorità competenti.

VARISELLA – Atto vadalico: distrutta la scritta “Ti Amo” che sovrastava il territorio
VARISELLA – Atto vadalico: distrutta la scritta “Ti Amo” che sovrastava il territorio

© Riproduzione riservata

Per restare sempre informato, iscriviti ai nostri canali gratuiti: la newsletter di WhatsApp per le notizie di Cronaca (per iscriverti invia un WhatsApp con scritto NEWS ON al 342.8644960); iscriviti al nostro canale Telegram (ObiettivoNews); oppure, da oggi, puoi anche iscriverti al nostro nuovo canale WhatsApp (https://whatsapp.com/channel/0029Va9vIQO30LKS6x1jWN14con le notizie selezionate dalla nostra redazione.

------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------
------------------------------------------

Ultim'ora

spot_img
spot_img
spot_img