lunedì 8 Marzo 2021

VENARIA REALE – Tenta di vendere flaconcini di prodotti igienizzanti: fermato dalla Polizia Locale

Non aveva titoli autorizzativi; in corso ulteriori accertamenti

VENARIA REALE – Questa mattina, venerdì 3 aprile, intorno alle 12, 10 è giunta alla Centrale Operativa della Polizia Locale la chiamata da parte di alcuni esercenti del centro città che riferivano che un soggetto, a bordo di una Fiat Panda, cercava di vendere dei flaconi di prodotto igienizzante per le mani.

Immediatamente la Centrale ha diramato la nota alle pattuglie sul territorio impiegate per i servizi di controllo del territorio disposti per l’emergenza CoVid- 19 sotto il coordinamento del Vice Commissario Davide Mana. Dopo circa 10 minuti , l’autoveicolo è stato intercettato dalla pattuglia del Vice Commissario che con quella dei motociclisti, ha provveduto a fermare il conducente del veicolo nei pressi del Comando.

A bordo c’era un uomo di 47 anni, il quale è stato invitato dagli Agenti di Comando a seguirlo. Identificato in C.D residente a Venaria.
Il controllo del veicolo ha consentito di ritrovare uno scatolone pieno di flaconcini di liquido
incolore gelatinoso (200 pezzi) che il soggetto fermato offriva in vendita ai commercianti senza i prescritti titoli autorizzativi. La merce è stata immediatamente posta sotto sequestro. Il soggetto è stato sanzionato per esercizio del commercio abusivo. Sono in corso ulteriori accertamenti per conoscere la provenienza della merce e a quale titolo  risultava essere stata ceduta da parte della ditta produttrice.

Leggi anche...