sabato 28 Novembre 2020

VENARIA REALE – Tenta di vendere flaconcini di prodotti igienizzanti: fermato dalla Polizia Locale

Non aveva titoli autorizzativi; in corso ulteriori accertamenti

VENARIA REALE – Questa mattina, venerdì 3 aprile, intorno alle 12, 10 è giunta alla Centrale Operativa della Polizia Locale la chiamata da parte di alcuni esercenti del centro città che riferivano che un soggetto, a bordo di una Fiat Panda, cercava di vendere dei flaconi di prodotto igienizzante per le mani.

Immediatamente la Centrale ha diramato la nota alle pattuglie sul territorio impiegate per i servizi di controllo del territorio disposti per l’emergenza CoVid- 19 sotto il coordinamento del Vice Commissario Davide Mana. Dopo circa 10 minuti , l’autoveicolo è stato intercettato dalla pattuglia del Vice Commissario che con quella dei motociclisti, ha provveduto a fermare il conducente del veicolo nei pressi del Comando.

A bordo c’era un uomo di 47 anni, il quale è stato invitato dagli Agenti di Comando a seguirlo. Identificato in C.D residente a Venaria.
Il controllo del veicolo ha consentito di ritrovare uno scatolone pieno di flaconcini di liquido
incolore gelatinoso (200 pezzi) che il soggetto fermato offriva in vendita ai commercianti senza i prescritti titoli autorizzativi. La merce è stata immediatamente posta sotto sequestro. Il soggetto è stato sanzionato per esercizio del commercio abusivo. Sono in corso ulteriori accertamenti per conoscere la provenienza della merce e a quale titolo  risultava essere stata ceduta da parte della ditta produttrice.

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

CUORGNÈ – Covid: ancora un decesso; ora sono 4

CUORGNÈ – Salgono a 4 i decessi di persone positive al Covid che si sono verificati a Cuorgnè. “Anche questa settimana la nostra Comunità...

PIEMONTE – Le misure da rispettare con l’ingresso in arancione

PIEMONTE - Con l'ingresso nella zona arancione, cambiano le misure per il Piemonte. Spostamenti: Dalle 5 alle 22 è consentito spostarsi esclusivamente all’interno del proprio Comune...

RIVAROLO CANAVESE – Arrestato un 67enne per spaccio di cocaina (VIDEO)

RIVAROLO CANAVESE – I Carabinieri di Rivarolo Canavese, a seguito di un coordinato servizio di osservazione e controllo nell’ambito del territorio, coadiuvati dal nucleo...

BORGARO TORINESE – Auto in fiamme sul cavalcavia al confine tra Borgaro e Mappano

BORGARO TORINESE – Auto in fiamme oggi, venerdì 27 novembre, intorno alle 14, sul cavalcavia al confine tra Borgaro Torinese e Mappano. La vettura si...

CERES / TORINO – Arrestate tre persone per furto (VIDEO)

CERES / TORINO - Nell'ambito dei controlli anti.-Covid, i carabinieri hanno arrestato tre persone per furto. A Ceres, i militari dell’Arma hanno arrestato un italiano...

Ultime News

CUORGNÈ – Covid: ancora un decesso; ora sono 4

CUORGNÈ – Salgono a 4 i decessi di persone positive al Covid che si sono verificati a Cuorgnè. “Anche questa settimana la nostra Comunità...

PIEMONTE – Le misure da rispettare con l’ingresso in arancione

PIEMONTE - Con l'ingresso nella zona arancione, cambiano le misure per il Piemonte. Spostamenti: Dalle 5 alle 22 è consentito spostarsi esclusivamente all’interno del proprio Comune...

RIVAROLO CANAVESE – Arrestato un 67enne per spaccio di cocaina (VIDEO)

RIVAROLO CANAVESE – I Carabinieri di Rivarolo Canavese, a seguito di un coordinato servizio di osservazione e controllo nell’ambito del territorio, coadiuvati dal nucleo...

CORONAVIRUS – Dal 29 novembre Piemonte, Calabria e Lombardia in arancione; in discussione il DPCM

CORONAVIRUS – “Una notizia positiva che è il frutto di tanti sacrifici dei piemontesi e del grande lavoro dal nostro sistema sanitario - commenta...

TORINO – Covid: Città Metropolitana preoccupata per la situazione nelle RSA

TORINO - La Città metropolitana di Torino attraverso l'intervento del vicesindaco Marco Marocco esprime preoccupazione per la situazione nelle RSA del territorio, sia rispetto...