lunedì 8 Marzo 2021

CHIESANUOVA – Tenta di gettarsi nel torrente: salvata da un vicino e dai Carabinieri

La donna è stata trasportata all'ospedale per gli accertamenti del caso

CHIESANUOVA – È stata bloccata da un vicino di casa e salvata dai Carabinieri prima che potesse compiere un gesto inconsulto.

Una 46enne, ieri ha cercato di togliersi la vita gettandosi nel rio Molino.

Ha salutato i figli ed è uscita di casa. Un vicino ha intuito le intenzioni, l’ha seguita e ha lanciato l’allarme.

Quindi ha cercato di convincerla a non compiere il gesto, in quel momento sono sopraggiunti i Carabinieri che l’hanno salvata.

La donna è stata affidata al personale del 118. Accertamenti in corso sui motivi che l’hanno spinta.

Leggi anche...