lunedì 30 Marzo , 2020

VENARIA REALE – Va a Torino a fare la spesa e torna ubriaco alla guida

Sanzionato, ritirata la patente, fermo del veicolo e denuncia per mancato rispetto delle misure

VENARIA REALE – È costata cara l’uscita di casa per fare la spesa a Torino ad un rumeno residente a Venaria: un’ammenda da 800 a 1600, il ritiro della patente e fermo del veicolo.


L’uomo è stato fermato dalla Polizia Locale. Guidava in stato di ebrezza con un tasso alcolemico superiore di 3 volte al consentito.

Inoltre era uscito dalla città di residenza, senza uno stato di necessità, in quanto la spesa avrebbe potuto farla a Venaria dove vive.

L’uomo è stato quindi anche denunciato per il mancato rispetto delle misure del DPCM.

Continua il serrato controllo della Polizia Locale, che è sempre pronta ad intervenire alle numerose chiamate che riceve dai cittadini nei casi in cui non vengano rispettate le misure.

CANAVESE – Il quadro riepilogativo dei contagi comune per comune

CANAVESE – In espansione i Comuni che contano almeno un contagiato al Coronavirus Covid-19, così come, purtroppo, i decessi.

Leggi anche...

- Advertisement -
- Promozione Sociale -
- Advertisement -