sabato 19 Settembre 2020

TORINO – Detenuto appicca un incendio nella sua cella

Intervento dei Vigili del Fuoco; la Polizia Penitenziaria ha fatto evacuare i detenuti. Tre poliziotti intossicati

TORINO – Ha appiccato un incendio nella sua cella. È accaduto ieri, sabato 25 gennaio, alle 14.40 circa, nel Padiglione ‘C’ quinta sezione, dove sono ristretti detenuti “protetti”, del carcere Lorusso e Cotugno.

coferlungonuovoBannerPaonessa

Ad appiccare il fuoco è stato un detenuto di origine tunisina. Il personale di Polizia Penitenziaria di servizio, oltre ad allertare i Vigili del Fuoco, è intervenuto con tanto di maschere per contrastare l’abbondante fumo, e ha fatto evacuare tutti i detenuti dell’intero piano ( 5^ – 6^ – 7^ e 8 Sezione) facendoli confluire nei cortili del passeggio. Tre poliziotti sono stati accompagnati al Pronto Soccorso dell’Ospedale Maria Vittoria per intossicazione. Salvato anche il detenuto che ha appiccato l’incendio. Il detenuto protagonista è stato tratto in salvo incolume.

“Ancora una volta – commenta Leo Beneduci, Segretario Generale OSAPP (Organizzazione Sindacale Polizia Penitenziaria) – i Poliziotti Penitenziari hanno messo a repentaglio la propria vita per salvare vite umane. Eccezionale, professionale e tempestivo si è rivelato l’intervento del personale, che si è prodigato in pochi istanti al salvataggio di tutti i ristretti.”

“Non si conoscono le motivazioni del grave gesto posto in essere dal detenuto di nazionalità magrebina. – Aggiunge Beneduci – L’OSAPP da tempo denuncia violente aggressioni, offese, sputi ed altro riservato nei confronti del personale di Polizia Penitenziaria ed invece anche oggi, solo grazie alla prontezza del medesimo personale non si è sfiorata una grave tragedia: in condizioni estreme gli agenti hanno portato a termine, con spirito di abnegazione e senso del dovere il proprio lavoro nonostante la gravissima penuria di personale e il grave sovraffollamento dell’Istituto penitenziario. Speriamo che il Ministro Bonafede e il Capo del D.A.P. (Dipartimento Amministrazione Penitenziaria) sappiano riconoscere a tutto il personale di Polizia Penitenziaria intervenuto la giusta ricompensa per aver rischiato la propria vita in favore dei ristretti. Da parte dell’ OSAPP le più vive congratulazioni ai poliziotti intervenuti, eroi, silenti nel quotidiano”.

regioneaprile
NuovaLocandinaPaonessaOriginal Marinescortinalocandmaggio2cofer1cortinamaggio2
- Advertisement -

Leggi anche..

CASTELLAMONTE – Spineto: auto esce di strada; feriti due giovani di 21 e 15 anni (FOTO)

CASTELLAMONTE - Incidente oggi, venerdì 18 settembre, intorno alle 18.30, in frazione Spineto, lungo la provinciale che collega Castellamonte a Cuorgnè.

SAN BENIGNO CANAVESE – Auto si schianta contro il rimorchio di un tir sull’autostrada A5 (FOTO)

SAN BENIGNO CANAVESE - Una Fiat Punto si è scontrata contro il rimorchio di un mezzo pesante che viaggiava nelle stesso senso...

SAN MAURIZIO CANAVESE – Arrestata a Caselle una coppia che deteneva Amnèsia; a Torino altri due arresti (VIDEO)

SAN MAURIZIO CANAVESE - A Caselle, i carabinieri della Tenenza di Ciriè hanno sequestrato oltre 2,2 kg di Amnèsia, la nuova...

SETTIMO TORINESE – Incidente sul lavoro: un blocco di cemento di 500 chili cade sul piede di un operaio

SETTIMO TORINESE – Incidente sul lavoro nel pomeriggio di oggi, giovedì 17 settembre, presso la Sicogen, nel magazzino situato nei pressi...

CASTELLAMONTE – I Carabinieri entrano in casa, e salvano un pensionato caduto e ferito

CASTELLAMONTE - È caduto in casa, sbattendo violentemente la testa. Un 79enne, è stato salvato oggi, giovedì 17 settembre,...

Ultime News

CASTELLAMONTE – Spineto: auto esce di strada; feriti due giovani di 21 e 15 anni (FOTO)

CASTELLAMONTE - Incidente oggi, venerdì 18 settembre, intorno alle 18.30, in frazione Spineto, lungo la provinciale che collega Castellamonte a Cuorgnè.

SAN BENIGNO CANAVESE – Auto si schianta contro il rimorchio di un tir sull’autostrada A5 (FOTO)

SAN BENIGNO CANAVESE - Una Fiat Punto si è scontrata contro il rimorchio di un mezzo pesante che viaggiava nelle stesso senso...

SAN MAURIZIO CANAVESE – Arrestata a Caselle una coppia che deteneva Amnèsia; a Torino altri due arresti (VIDEO)

SAN MAURIZIO CANAVESE - A Caselle, i carabinieri della Tenenza di Ciriè hanno sequestrato oltre 2,2 kg di Amnèsia, la nuova...

IVREA – I lavori all’ospedale non inizieranno in autunno; lettera aperta di Nursind Torino

IVREA – Nursind Torino ha inviato una lettera aperta alla conferenza dei Sindaci Asl To4 e per conoscenza all'Assessore Regionale Luigi...

Liceale positivo, 34 in quarantena a Massa   

In quarantena a casa 24 ragazzi, 4 amici e 6 insegnanti del Liceo classico 'Pellegrino Rossi' di Massa dopo la positività a Covid-19 di...
X