sabato 5 Dicembre 2020

CANAVESE – La Canavesana esce dalla top ten delle linee peggiori; entra la Torino-Chivasso-Ivrea-Aosta

Il rapporto è stilato ogni anno da Legambiente

CANAVESE – Come ogni anno Legambiente ha pubblicato il rapporto «Pendolaria», stilando una classifica delle dieci peggiori linee ferroviarie regionali. E questa volta la Canavesana non rientra più nella top ten, come era successo precedentemente.

«Evidentemente c’è chi è riuscito a fare perfino peggio, visto che il 2019 è stato un anno veramente difficile per gli utenti canavesani. Essere usciti dalla classifica delle 10 peggiori linee italiane è una magra consolazione, anche se testimonia forse i piccoli passi in avanti che sono stati fatti recentemente – commenta il consigliere regionale della Lega, e presidente della Commissione Trasporti di Palazzo Lascaris, Mauro Fava – L’introduzione dell’orario invernale, che ha visto il reinserimento delle fermate a Feletto, e il ritorno in deroga della velocità massima di percorrenza a 70 km/h sono segnali positivi, che sono stati accolti con soddisfazione dai pendolari. Ma è ancora lunga la strada verso un vero miglioramento del servizio. Perché non possiamo essere soddisfatti finchè ci si impiega circa un’ora per fare la tratta Rivarolo-Porta Susa. Senza contare che i guasti ai passaggi a livello continuano a ripetersi e solo per un caso nei giorni scorsi non abbiamo assistito ad una tragedia: è una situazione che non può perdurare. Per questo insisterò con i sindaci dei vari Comuni che insistono sulla Sfm1 perché presentino al più presto le loro proposte di eliminazione dei passaggi a livello, in particolare quelli nei centri urbani. Ce ne sono troppi e sono un vero ostacolo alla modernizzazione della linea».

Oltretutto, per una linea canavesana che esce dal mirino di Legambiente, ce n’è un’altra che entra, ossia la Torino-Chivasso-Ivrea-Aosta, che si piazza al nono posto tra le linee ferroviarie peggiori d’Italia. Motivo, il sovraffollamento delle corse più utilizzate dai pendolari e i frequenti guasti ai passaggi a livello.

«I problemi per certi versi sono simili a quelli dell’Sfm1 – aggiunge ancora Fava – Per tutte e due le linee c’è un eccessivo numero di passaggi a livello, i quali rappresentano un problema per la sicurezza e provocano continui rallentamenti che incidono poi sulla durata della tratta. E in entrambi i casi manca l’elettrificazione di una parte della linea, in questo caso la Ivrea-Aosta, per la quale almeno la progettazione è in stato avanzato, a differenza della Rivarolo-Pont. Ad ogni modo, le difficoltà di queste due linee testimoniano il grande lavoro che abbiamo davanti a noi in questi anni di legislatura per dare un effettivo cambio di passo al trasporto locale ferroviario». 

  

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

CORONAVIRUS – I bollettini di oggi, 4 dicembre, in Canavese, Piemonte e Italia

CORONAVIRUS – Oggi, venerdì 4 dicembre, l'Unità di Crisi della Regione Piemonte ha registrato 2132 nuovi casi, con 20.846 tamponi eseguiti, per una percentuale...

CANAVESE – Scende il numero dei ricoverati in reparto e in terapia intensiva; Vercellino sul nuovo ospedale

CANAVESE – Cala lievemente la pressione sul sistema sanitario canavesano. Dagli aggiornamenti forniti in data odierna dall'Asl To4 al momento sono 504 i pazienti...

VIABILITÀ – Prima neve: 150 addetti, 640 mezzi 7 frese da neve e 40 pale meccaniche per rendere le strade praticabili

VIABILITÀ - È scesa in queste ore la prima neve sulle montagne del Torinese e i responsabili tecnici e il personale territoriale operativo delle Direzioni Viabilità  della Città...

LAVORO – Costanzo (M5s): “Occorre uno sforzo di Governo per tutelare i lavoratori servizi in appalto pulizie”

LAVORO - “Abbiamo discusso in Commissione Lavoro il mio question-time al Governo sul mancato rinnovo del contratto collettivo multiservizi, scaduto da sette anni e...

CANAVESE – Nursind scrive all’Assemblea dei Sindaci sul nuovo ospedale

CANAVESE – Riceviamo da Nursind (Sindacato delle Professioni Infermieristiche) una lettera aperta rivolta all'Assemblea dei Sindaci e per conoscenza all'Assessore Icardi e al Commissario...

Ultime News

VENARIA REALE – Azioni di solidarietà per il Natale: “Un presente x il futuro”

VENARIA REALE - Il Natale 2020 cade in giorni di grande difficoltà e preoccupazione per tutti. L'Amministrazione comunale, da poco insediata, ha voluto intraprendere...

SALASSA – Rinasce la Biblioteca Civica; venerdì 11 dicembre la prima presentazione di un libro

SALASSA - La Biblioteca civica di Salassa in quest’ultimo anno con l’ausilio di tante nuove volontarie è rinata, non solo per i grandi lavori...

TORINO – 7 arresti per droga a Torino, Borgaro Torinese, Carignano e Vinovo

TORINO - 7 arresti è il bilancio dei controlli disposti nelle ultime 24 ore dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Torino. In particolare a Torino,...

RIVAROLO CANAVESE – “Accendiamo il Presepe”: un concorso on line della Pro Loco rivarolese per restare vicini anche questo Natele

RIVAROLO CANAVESE - L’anno 2020 che si sta concludendo è stato indubbiamente un anno difficile per tutti e anche per la Pro Loco di...

CORONAVIRUS – Nuove ordinanze: il Piemonte resta in zona arancione

CORONAVIRUS - Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato tre nuove Ordinanze sulla base dei dati della Cabina di Regia (DM 30 aprile 2020) che si...