martedì 22 Giugno 2021
martedì, Giugno 22, 2021
spot_img

SETTIMO TORINESE – I Sindaci della “Canavesana” tengono alta l’attenzione sulla ferrovia

Si sono ritrovati tutti a Settimo, nel giorno in cui ci sarebbe dovuto essere il passaggio a Ferrovie dello Stato

SETTIMO TORINESE – Molti i Sindaci in rappresentanza delle singole “stazioni” della tratta ferroviaria Chieri – Pont Canavese, presenti questa mattina alle 8 alla Stazione di Settimo Torinese per sottolineare la necessità di tenere alta l’attenzione sulla linea ferroviaria.

Ciascuno è arrivato in treno, salendo alla stazione del proprio Comune per giungere a Settimo. Con loro anche il vice Sindaco della Città Metropolitana, Marco Marocco.

Oggi avrebbe dovuto esserci il passaggio di gestione alle Ferrovie dello Stato, che però è slittato di un anno, e quindi volutamente si è scelta questa simbolica giornata.

“Abbiamo avuto recentemente un incontro con l’Assessore Regionale ed il presidente della commissione trasporti, – dichiara il Sindaco di Cuorgnè, Beppe Pezzetto – ed abbiamo avuto dei segnali positivi: il ritorno ai 70 all’ora sulla tratta e la riapertura della stazione di Feletto; si deve accelerare, per quanto possibile, sugli investimenti strutturali”

Pezzetto è da sempre sostenitore della ferrovia come elemento principe di connessione con Torino per lo sviluppo del territorio.

spot_img
spot_img
spot_img