martedì 22 Giugno 2021
martedì, Giugno 22, 2021
spot_img

VENARIA REALE – Tenta di uccidere il figlioletto di 14 mesi e poi di togliersi la vita

Salvi grazie ad alcuni messaggi che la donna ha inviato

VENARIA REALE – Una mamma di 42 anni ha cercato di uccidere il figlio di 14 mesi con un mix di farmaci nel biberon. È accaduto in via Amati 25, oggi pomeriggio, venerdì 15 novembre.

La donna dopo aver somministrato al piccolo il latte si è tagliata le vene usando un coltello a serramanico. Salvi grazie ad alcuni messaggi d’aiuto inviati dalla donna, di cui uno indirizzato al compagno, il quale si è subito precipitato a casa trovando la compagna a terra in una pozza di sangue e il figlio sul letto e ha allertato il 118.

La donna è ricoverata in stato di fermo. Il bimbo è stato trasportato all’ospedale Regina Margherita.

spot_img
spot_img
spot_img