spot_img
lunedì 18 Ottobre 2021
lunedì, Ottobre 18, 2021
spot_img
spot_img

TORINO – Arrestata banda che chiedeva il pizzo ad un albergatore, millantando appartenenza alla ‘ndrangheta (VIDEO)

Vantavano con l'albergatore un credito inesistente di 50mila euro

TORINO – I Carabinieri di Torino hanno arrestato una banda che chiedeva il pizzo ad un albergatore locale, millantando appartenenza alla ‘ndrangheta.

[metaslider id=”187330″]

Il 12 novembre in Torino, Grugliasco e Rivoli , i militari del Comando Provinciale di Torino hanno arrestato 4 indagati, ritenuti responsabili di concorso tra loro e una quinta persona – già arrestata in flagranza nel settembre scorso, del reato di estorsione nei confronti di un albergatore torinese.

[metaslider id=”209484″]

L’indagine, condotta dal settembre all’ottobre 2019, ha consentito di: accertare una dinamica estorsiva ai danni di un imprenditore torinese del ramo alberghiero, da parte di un ex socio, il quale pretendeva dalla vittima la somma di 50mila euro, vantando nei confronti di quest’ultimo un credito in realtà mai maturato; di svelare il modus operandi utilizzato da 4 che, millantando appartenenza alla ‘ndrangheta, in più occasioni avevano minacciato l’albergatore; documentare, in flagranza di reato, l’ultimo degli episodi delittuosi, occorso a settembre, con contestuale arresto dell’autore e recupero di 500 euro, estorti quale acconto dell’intera somma pretesa.

[metaslider id=”187333″]

[metaslider id=”187327″]

[metaslider id=”208380″]

[metaslider id=”187336″]

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img