sabato 8 Agosto 2020

TORINO – Fermato il responsabile dell’incendio alla Cavallerizza Reale (VIDEO)

Si tratta di un uomo senza fissa dimora, che pernottava all'interno dei “Granai” da un paio di mesi

TORINO – Ieri, giovedì 7 novembre, dopo una complessa attività di indagine, la Polizia di Stato ha proceduto al fermo di D. O., responsabile dell’incendio che il 21 ottobre scorso ha avvolto il tetto della Cavallerizza Reale di Torino, nell’area delle scuderie e dell’ex circolo del dopo lavoro.

coferlungonuovoBannerPaonessamobili brunasso

L’uomo è stato individuato dal Commissariato Centro di Genova durante un controllo, a seguito del quale è emerso che a suo carico sussisteva un rintraccio per l’esecuzione di un fermo disposto dalla Procura di Torino.

L’attività si inserisce nell’ambito dell’indagine avviata dal Commissariato Centro di Torino, coordinata dal Dott. Scafi della Procura di Torino all’indomani del rogo, nel corso della quale sono stati ascoltati alcuni occupanti dell’area cosiddetta Granai, già attenzionati per un’indagine della Procura della Repubblica di Torino avente ad oggetto il furto di energia elettrica (qualche giorno prima, personale del Commissariato aveva proceduto ad interrompere, su delega dell’Autorità Giudiziaria, alcuni allacci abusivi presenti nella struttura).

Tra questi, anche il fermato che ha riferito di essere senza fissa dimora e di pernottare all’interno della struttura da circa un paio di mesi. In merito all’incendio, l’uomo ha detto di essere estraneo ai fatti e di aver fatto rientro alla Cavallerizza alle 6 del mattino, dopo aver trascorso una notte ai Murazzi del Po.

Tale versione, però, è stata smentita dai filmati delle telecamere installate da personale del Commissariato Centro di Torino, per un’attività d’indagine su una probabile attività di spaccio nella Cavallerizza. Dalle registrazioni, infatti, si nota il D. O. dirigersi verso la porta della struttura della Cavallerizza nota come il Tempietto, versare il liquido di una bottiglia in vetro per poi tentare di appiccare il fuoco con un accendino, senza riuscirci.

originalvenariabannerpirccCAMPAGNA AMICA BANNER 730

Dopo un paio di ore, l’uomo è stato immortalato mentre si dirige nella zona dei Granai, muovendosi nell’oscurità mentre accende di tanto intanto delle fiammate. In seguito lo si vede allontanarsi precipitosamente da una porta dei Granai, quella dalla quale partiranno le fiamme del noto rogo.

bannercortinalungo2urbanlungofuorirottabanner1050 jpeg
regioneaprile
Original MarinesLocandinabrunasso1NuovaLocandinaPaonessafuorirottaloc1cortinalocandmaggio2cofer1cortinamaggio2
venariaagostoLocandinaRestatescalprolococinema
- Advertisement -

Leggi anche..

COLLERETTO CASTELNUOVO – Precipita con il parapendio in una zona impervia

COLLERETTO CASTELNUOVO – Intervento oggi, venerdì 7 agosto, intorno alle 17, in località Castelletto a Colleretto Castelnuovo, per una persona caduta...

NICHELINO – Incidente in tangenziale, quattro feriti (FOTO)

NICHELINO - Quattro veicoli coinvolti oggi, giovedì 6 agosto, intorno alle 19, in tangenziale sud direzione nord, all'altezza dello svincolo per...

TORINO – Cinque nuovi trattori per la manutenzione stradale della Città metropolitana

TORINO - Sono stati consegnati in questi giorni presso il Centro mezzi meccanici della Città metropolitana di Torino cinque nuovi trattori...

TORINO – Molesta i passanti e colpisce un poliziotto libero dal servizio che tenta di fermarlo

TORINO - Questa mattina, in un mercato in zona via Montanaro, l'Assistente Capo della Squadra Mobile, libero dal servizio, ha notato...

TORINO – Incidente in corso San Maurizio

TORINO – Incidente questa mattina, giovedì 6 luglio, intorno alle 8, all'incrocio tra corso San Maurizio e via Vanchiglia.

Ultime News

MAPPANO – Approvato il progetto definitivo della “Casa della Salute”

MAPPANO - Nasce a Mappano il nuovo centro polifunzionale denominato "Casa della Salute" approvato in via definitiva dalla Giunta Mappanese.

RIVAROLO CANAVESE – Nuova sede per l’Associazione Liceo Musicale

RIVAROLO CANAVESE – L’Associazione Liceo Musicale di Rivarolo Canavese lascia trapelare le prime indiscrezioni sul proprio futuro. Da...

ASTI – Ritrovata una donna scomparsa a Rocca d’Arazzo (FOTO)

ASTI - I Vigili del Fuoco del comando di Asti sono intervenuti ieri sera a Rocca d'Arazzo per la ricerca di...

PIEMONTE – Covid: oggi registrati 37 nuovi casi positivi

PIEMONTE – Continuano a salire i casi di contagio Covid- 19 in Piemonte. Ieri erano stato registrati 22...

NOASCA – Festa Patronale: al posto dello Spettacolo Pirotecnico, un contributo all’ospedale di Cuorgnè

NOASCA – La cifra che sarebbe stata destinata allo spettacolo pirotecnico tradizionale, verrà invece devoluta all'Ospedale di Cuorgnè.
X