giovedì 26 Novembre 2020

MAPPANO / TORINO – Individuato un deposito di merce rubata; sequestrate droga e refurtiva

Pedinando alcuni tossicodipendenti di Mappano, i carabinieri sono riusciti a individuare un pusher e un deposito di merce rubata

MAPPANO / TORINO – Sabato scorso, i carabinieri della stazione di Leinì, in collaborazione con i colleghi della stazione Torino La Falchera (compagnia Oltre Dora) e del Nucleo Cinofili di Volpiano, hanno arrestato un italiano di 20 anni per detenzione di stupefacenti e denunciato cinque marocchini, tra i 34 e i 42 anni, per ricettazione e furto di energia elettrica.

Pedinando alcuni tossicodipendenti di Mappano, i carabinieri sono riusciti a individuare un pusher in via Carema 2. Ai tossici era vietato l’ingresso in casa e le consegne di marijuana e hashish avvenivano in strada, su appuntamento telefonico, h24.
Per arrestare il pusher, i carabinieri hanno dovuto attendere uno scambio di droga in strada.. La successiva perquisizione ha permesso di sequestrare circa 300 grammi tra marijuana e hashish.

È stato inoltre individuato anche un appartamento trasformato in un centro di smistamento e deposito di refurtiva utilizzato dai tossici, molto probabilmente, per vendere la merce rubata per poter comprare la droga in via Carema. .

Abbigliamento, 600 batterie Kodak e 40 salva acqua per doccia probabilmente provento di furti in negozi e supermercati, è stata sequestrata dai carabinieri in un appartamento di Torino in Via Cottolengo.

Cinque maghrebini sono stati denunciati, a vario titolo, per ricettazione e furto di energia elettrica. I carabinieri hanno notato durante la perquisizione che l’impianto elettrico era stato manomesso e che l’appartamento erta stato collegato con un cavo alla rete elettrica pubblica.

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

TORINO – Si reca dai Carabinieri per autodenunciare il possesso di una pistola

TORINO - A Torino, i militari dell’Arma hanno arrestato per porto illegale di armi e munizioni e per ricettazione, un italiano di 31 anni...

MAPPANO – Arrestato un 33enne per estorsione verso un barista in difficoltà

MAPPANO – A Mappano i Carabinieri hanno arrestato un italiano di 33 anni, con precedenti penali, per estorsione. L’uomo aveva proposto al titolare di...

ROMANO CANAVESE – Fermato mentre spinge un motorino rubato, aggredisce i Carabinieri

ROMANO CANAVESE – Ieri, martedì 24 novembre, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno arrestato per ricettazione, violenza, resistenza, oltraggio e lesioni a...

RIVAROLO – 41enne di Cuorgnè entra al Centro di Igiene Mentale armato di coltello

RIVAROLO CANAVESE - I Carabinieri di Rivarolo Canavese, hanno arrestato, in flagranza di reato, per violenza aggravata e resistenza a Pubblico Ufficiale: R.T., di...

AGLIÈ – Covid: decesso in paese; il cordoglio del Sindaco

AGLIÈ – Il Sindaco Marco Succio ha comunicato oggi, martedì 24 novembre, che nelle scorse ore si è verificato purtroppo un decesso causato dal...

Ultime News

TORINO – Si reca dai Carabinieri per autodenunciare il possesso di una pistola

TORINO - A Torino, i militari dell’Arma hanno arrestato per porto illegale di armi e munizioni e per ricettazione, un italiano di 31 anni...

MAPPANO – Arrestato un 33enne per estorsione verso un barista in difficoltà

MAPPANO – A Mappano i Carabinieri hanno arrestato un italiano di 33 anni, con precedenti penali, per estorsione. L’uomo aveva proposto al titolare di...

VENARIA REALE – Incontro con l’Asl To3: il Sindaco Giulivi ha avanzato alcune richieste

VENARIA REALE - Come preannunciato dal sindaco della Città di Venaria Reale, Fabio Giulivi, nella mattinata di mercoledì 25 novembre, si è tenuto l'incontro...

Tg Sport ore 8 – 26/11/2020

In questa edizione: - Addio a Diego Armando Maradona - Fonseca ricorda Maradona - Europa League: stasera tocca al Napoli - Genoa, Perin out...

CORONAVIRUS – Nuova ordinanza: Basilicata, Liguria e Puglia restano in arancione

CORONAVIRUS - Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato una nuova Ordinanza con cui si rinnovano le misure restrittive contenute nel precedente provvedimento del 10 novembre...