BOBBIO PELLICE – Intervento dei soccorritori ieri sera, martedì 22 ottobre, a Bobbio Pellice, per recuperare un uomo finito fuori strada con la vettura in borgata Pidone.

L’auto è precipitata giù da una scarpata. I residenti hanno allertato i soccorsi intorno alle 19.

Sul posto sono intervenuti i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese, i Vigili del fuoco del comando di Torino, i Vigili del Fuoco del distaccamento permanente di Pinerolo e i volontari di Torre Pellice e Luserna S.Giovanni; il nucleo SAF ( speleo alpino fluviale) dalla sede centrale., gli Aib, i Carabinieri e il 118.

Inizialmente non è stato facile individuare il punto dell’incidente finché l’auto non è stata trovata al fondo di una serie di salti di roccia a valle di un tornante. Tuttavia non vi erano persone a bordo. Soltanto verso le 22 è stato trovato il conducente che era stato sbalzato fuori dall’abitacolo e si trovava in condizioni critiche. Sì è quindi proceduto con la stabilizzazione e il recupero con manovre di corda. Nel frattempo si è valutata l’impossibilità di inviare l’eliambulanza 118 in volo notturno a causa delle avverse condizioni meteo. Il paziente è stato quindi condotto in ospedale con l’ambulanza. Durante l’intervento anche l’automobile di un tecnico del Soccorso alpino si è ribaltata, fortunatamente senza conseguenze per i passeggeri.

Tutte le squadre dei Soccorsi hanno lavorato in sinergia per raggiungere il conducente ferito e affidarlo alle cure dei sanitari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here