LEINI – Grave incidente sulla 460 all’altezza di Leini, oggi sabato 19 ottobre, poco dopo le 15.

Coinvolte un’Alfa 156 Sport Wagon, una Volkswagen Passat e una Fiat Cinquecento.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Torino e Caselle, l’elicottero dei Vigili del Fuoco Drago 65, i Saf, l’elisoccorso del 118, le ambulanze della Croce Bianca Volpianese e della Croce Verde; Polstrada di Torino e Carabinieri di Leini.

Il bilancio è di due persone decedute e di quattro feriti. Uno elitrasportato al Cto di Torino, e tre portati in ambulanza all’ospedale.

AGGIORNAMENTO – Secondo una prima ricostruzione pare che l’Alfa e la Cinquecento si siano scontrate frontalmente, colpendo poi la Passat. L’impatto è stato alquanto violento. La cinquento è stata sbalzata oltre il guardrail incastrandosi nel fosso, tra il guardrail stesso e le piante. L’Alfa ha terminato la sua corsa sulla carreggiata, verso il guardrail opposto. Il motore si è staccato ed è finito sul prato sottostante. Sulla carreggiata, un po’ di traverso, si è fermata anche la Passat.

Deceduto Angelo Raffaele Torchia, 52 anni di Rivarolo Canavese, che si trovava alla guida dell’Alfa, e Denise Puglia, 23 anni di Alice Superiore, conducente della Cinquecento. La 32enne di Rivarolo Canavese, passeggera della Cinquecento, è stata trasportata all’ospedale CTO. Ha riportato un trauma addominale e renale. Non è in pericolo di vita. Per lei la prognosi è di 20 giorni. Le tre persone, due donne di Torino e il conducente, un uomo del 1965 residente a Feletto, che si trovavano a bordo della Passat sono stati trasportati all’ospedale di Ciriè, non sono gravi.

Accertamenti in corso sulla dinamica. Le salme sono state portate in camera mortuaria a Ciriè.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here