martedì 27 Ottobre 2020

CANAVESE – Salvini scrive ai Sindaci Canavesani

La lettera è arrivata a quasi 7.500 sindaci sotto i 20 mila abitanti (tra cui molti nel Canavese)

CANAVESE – “Ho messo tutto me stesso per valorizzare al meglio gli Enti locali – ha scritto Matteo Salvini nei giorni scorsi in una lettera rivolta a tutti i Sindaci dei Comuni più piccoli – sono felice di alcuni finanziamenti ad hoc come le nuove risorse per la videosorveglianza, Spiagge Sicure, Laghi Sicuri, Scuole Sicure, fino ai fondi erogati contro il maltrattamento degli animali. Soprattutto, ho cercato di essere un interlocutore il più possibile attento e costante.”

coferlungo

All’indomani della lettera scritta dal Segretario della Lega a quasi 7.500 sindaci sotto i 20 mila abitanti (tra cui molti nel Canavese) per confermare la propria vicinanza a Comuni e Province, Alberto Preioni, presidente del Gruppo Lega Salvini in Consiglio regionale, afferma: “le parole di Salvini sono da stimolo per proseguire sul solco tracciato. Intendiamo portare avanti in tutte le sedi, a partire dal Piemonte, le nostre battaglie per accorciare le distanze tra centro e periferie”

“Ringrazio Matteo Salvini per l’attenzione dimostrata verso le piccole realtà Comunali – commenta il canavesano Andrea Cane, Responsabile nazionale Enti locali della Lega Piemonte – la battaglia della Lega a favore dei territori prosegue, facendosi se possibile ancor più vigorosa in Consiglio regionale per perseguire l’Autonomia del Piemonte. Da sempre sostengo che la nostra Regione debba ripartire dai Comuni e dalla loro salute fisica ed economica: l’auspicio è che anche il nuovo Governo giallorosso possa continuare a sostenere i nostri Sindaci, anche se attualmente, in quanto Amministratore di un piccolo Comune di Montagna, non posso di sicuro dimostrarmi fiducioso di un consesso di eletti che hanno sempre e solo osteggiato qualsiasi concetto di vera e completa Autonomia”.

 “Non sono più Vicepremier e Ministro, – ha proseguito Salvini nella lettera ai Sindaci – ma continuerò a lavorare in Parlamento per gli Enti locali e per il territorio. Già a partire dalla prossima manovra finanziaria mi spenderò in prima persona per evitare tagli o scelte che potrebbero avere ricadute negative. Intendo continuare la battaglia per dare sempre maggior potere, tutele e dignità ai sindaci, che guidano la comunità grazie a un preciso mandato popolare, lavorando anche per restituire competenze, legittimità ed efficienza alle Province, che in alcuni territori erano l’unico collegamento fra Comuni e resto del mondo”.

Proseguendo le parole di Salvini, il Deputato Alessandro Giglio Vigna conclude con le seguenti dichiarazioni: “nei mesi in cui siamo stati al Governo del paese ci siamo impegnati molto per i nostri Comuni, dove gli altri vedono “terre marginali”, noi vediamo i Territori, ci siamo impegnati finanziando e credendoci, dando presenza e risposte. Ora un Governo senza la legittimità popolare si è insediato a Roma, il nostro impegno diventa quindi quello di dare voce e spazio agli Enti locali, tenteranno di distruggere tutto quello che è piccolo: noi non glielo permetteremo, daremo battaglia a Roma e sui Territori!”

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

FISCO – Agenzia delle Entrate-Riscossione: stop cartelle fino al 31 dicembre

FISCO - L'Agenzia delle entrate-Riscossione ha aggiornato sul proprio sito internet le risposte alle domande più frequenti (Faq) con le novità...

ELEZIONI – I risultati di Venaria e Alpignano

Comune di VENARIA REALE  Sezioni sindaco: 33 / 33 - SINDACO ELETTO FABIO GIULIVI LISTECANDIDATO SINDACOVOTI BALLOTTAGGIO% BALLOTTAGGIOVOTI...

VENARIA / ALPIGNANO – Elezioni, ballottaggio: l’affluenza alle urne

VENARIA / ALPIGNANO – Venaria Reale e Alpignano al ballottaggio in questi due giorni: ieri, domenica 4 ottobre e oggi lunedì...

CANAVESE – Giglio Vigna e Cane: “Stato di emergenza immediato”

CANAVESE - “La conta dei danni è ancora in corso ma occorrono milioni di euro per far ripartire il Piemonte, piegato...

FISCO – Credito di imposta sulle pubblicità effettuate nel 2020 sulle testate giornalistiche (anche online)

FISCO – C'è tempo fino al 30 settembre per inviare la richiesta all'Agenzia dell'Entrate per il credito d'imposta pari al 50%...

Ultime News

PIEMONTE – Covid: 1625 nuovi casi in Piemonte; 88 nuovi in Canavese

PIEMONTE – Il bollettino dell'Unità di Crisi della Regione Piemonte oggi, lunedì 26 ottobre, ha registrato 1625 persone positive in più...

CASTELLAMONTE – Il Comitato locale di Croce Rossa riattiva il servizio di consegna a domicilio

CASTELLAMONTE - In seguito al sensibile aumento del numero di contagi da SARS-CoV-2 sul territorio, la Croce Rossa Italiana – Comitato...

CANAVESE – Covid: ospedali periferici al collasso; Nursind: “Non possono reggere accessi da Torino”

CANAVESE - Sono in aumento il numero di pazienti covid positivi che sono costretti a ricorrere alle cure del personale sanitario...

CANAVESE – Si valuta l’attivazione due nuovi Punti di accesso diretto per i tamponi, dedicati alle scuole

CANAVESE - L’ASL TO4 sta valutando per l’attivazione di due nuovi Punti di accesso diretto per l’esecuzione di test rapidi (test...

IVREA – Sale sul tetto dell’auto e grida contro il balcone dell’ex titolare poi prende a calci la volante

IVREA – È salito, in piena notte, sul tetto di una vettura parcheggiata e ha iniziato ad inveire verso il balcone...