venerdì 14 Agosto 2020

TORINO / CANAVESE – Sgominata banda criminale: 17 furti in diversi comuni

Operazione illustrata in conferenza stampa; colpi a segno e tentati a Cuorgnè, Valperga, Colleretto Giacosa, San Giorgio Canavese, Castellamonte, Torino, Chieri, Sangano, Arona, Biella, Montalciata e Perugia

TORINO / CANAVESE – Agivano di notte, armati di coltelli e bastoni, e sceglievano ville o abitazioni isolate. La squadra era composta di tre al massimo quattro persone.

nuovoBannerPaonessacoferlungomobili brunasso

Al momento, agli indagati sono stati addebitati 14 furti in abitazione e di 3 tentati nei comuni di Torino, Chieri, Sangano, Cuorgnè, Valperga, Colleretto Giacosa, San Giorgio Canavese, Castellamonte, Bibiana, Arona (No), Biella, Mottalciata (Bi) e Perugia, che hanno fruttato 180.000 euro circa (denaro contante, orologi di pregio, armi comuni da sparo, un’automobile, elettrodomestici e abbigliamento).

originalvenariabannerpirccCAMPAGNA AMICA BANNER 730

Questa mattina, in Torino e provincia, i carabinieri della Compagnia di Rivoli hanno eseguito 8 ordinanze di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Torino, su richiesta della relativa Procura, nei confronti di 7 indagati, di cui 6 di nazionalità albanese e 1 di nazionalità italiana, per associazione a delinquere aggravata finalizzata alla commissione di furti in abitazione; ricettazione; detenzione e porto illegale di armi e strumenti atti ad offendere.

Sono riconducibili al gruppo criminale, ma con ruoli differenti, altre 11 persone, tra ricettatori e ladri arruolati occasionalmente per i singoli furti. In particolare, 9 persone sono state denunciate a piede libero e 2 sottoposte alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di residenza.
In caso di necessità, il gruppo storico “reclutava” altre persone di fiducia per commettere i furti con loro o per riciclare la merce rubata.

fuorirottabanner1050 jpegbannercortinalungo2urbanlungo


Nel corso delle indagini, i carabinieri hanno sequestrato a uno degli indagati mezzo chilo di monili oro che potrebbe essere il bottino di decine di furti.

Armati di coltelli e bastoni, dopo aver rotto le tapparelle o le porte di ingresso, saccheggiavano le ville o le abitazioni isolate, spesso con le persone che dormivano in casa. Individuata una banda criminale pericolosa e senza scrupoli che durante i furti prendeva di tutto, orologi, oro, contanti, capi d’abbigliamento, un’autovettura, elettrodomestici e armi legalmente detenuti dai proprietari, per un valore di oltre 180mila euro. 17, di cui tre tentati, i colpi contestati al gruppo e commessi in provincia di Torino, Biella, Novara e Perugia.


LEGGI QUI L’ARTICOLO DI LANCIO (CON VIDEO) DELL’OPERAZIONE

regioneaprile
NuovaLocandinaPaonessacortinamaggio2Original MarinesLocandinabrunasso1cortinalocandmaggio2fuorirottaloc1cofer1
venariaagostoLocandinaRestatescal
- Advertisement -

Leggi anche..

TORINO – Deteneva armi ed è sospettato di essere un usuraio: arrestato

TORINO - Nella sua abitazione aveva una pistola semiautomatica Herstal cal. 7.65 matr. 676256 (intestata a una persona deceduta nel 2001),...

CASTELLAMONTE – Tentato furto a casa della famiglia Rosboch

CASTELLAMONTE – Ha tentato di rubare nella villa della famiglia Rosboch, conosciuta in città per il tragico omicidio della figlia, Gloria.

TORINO – Senza mascherina e biglietto si rifiuta di scendere dal treno: arrestato

TORINO - Senza mascherina e biglietto si è rifiutato di scendere da un treno regionale e ha iniziato a dare in...

ASTI – Scippa un pensionato: fermato da un Carabiniere libero dal servizio e arrestato

ASTI - Erano le 16:15 di ieri quando un Maresciallo dei Carabinieri, effettivo alla Sezione di polizia giudiziaria della Procura di...

QUASSOLO – Autostrada A5: perde il controllo e la vettura si schianta contro le barriere (FOTO)

QUASSOLO – Ha perso il controllo della Porsche 911 Carrera 4 che è andata a schiantarsi contro le barriere di protezione....

Ultime News

VALPERGA – Teme che sia il morso di un insetto velenoso, invece sono solo graffi di rovi

VALPERGA – Sembrava potesse essere il morso di qualche insetto velenoso, invece erano solo graffi infetti. Questa mattina,...

TORINO – Deteneva armi ed è sospettato di essere un usuraio: arrestato

TORINO - Nella sua abitazione aveva una pistola semiautomatica Herstal cal. 7.65 matr. 676256 (intestata a una persona deceduta nel 2001),...

CASTELLAMONTE – Tentato furto a casa della famiglia Rosboch

CASTELLAMONTE – Ha tentato di rubare nella villa della famiglia Rosboch, conosciuta in città per il tragico omicidio della figlia, Gloria.

TORINO – Senza mascherina e biglietto si rifiuta di scendere dal treno: arrestato

TORINO - Senza mascherina e biglietto si è rifiutato di scendere da un treno regionale e ha iniziato a dare in...

ASTI – Scippa un pensionato: fermato da un Carabiniere libero dal servizio e arrestato

ASTI - Erano le 16:15 di ieri quando un Maresciallo dei Carabinieri, effettivo alla Sezione di polizia giudiziaria della Procura di...
X