CIRIÈ – Intervento dei Vigili del Fuoco di San Maurizio Canavese, con squadra e botte; i Vigili del Fuoco della centrale di Torino con squadra, autoscala e Carrofiamma e i Carabinieri di Ciriè, questa mattina, sabato 31 agosto, intorno alle 10, a Ciriè, nella zona industriale di via San Maurizio.

Alcune persone hanno visto uscire del fumo dal capannone dove è stipato l’archivio della Camera di Commercio e hanno allertato il NUE 112.

In realtà non vi era nessun incendio. L’impianto antincendio ad aerosol è scattato provocando il fumo.

Si tratta di impianti specifici che utilizzano sali di potassio, utilizzati nei luoghi dove non è possibile spegnere incendi con l’acqua, poiché rovinerebbe tutto (archivio cartaceo). L’aereosol di sali di potassio non è tossico, non è dannoso per l’ambiente e non sottrae ossigeno nel locale protetto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here