CICLISMO / CIRIÈ – Parla francese il podio della 53 edizione della gara ciclistica Cirié – Pian della Mussa.

Ad aggiudicarsi il primo posto è stato infatti Clement Champoussin, della Chambery Formation Cyclisme che ha anticipato Andrea Cacciotti del Team Casillo Maserati, e il connazionale Nicolas Prodhomme. Una bella gara su 111 km in 3h 03’50 che ha visto arrivare al traguardo 50 atleti sugli 88 partiti da Cirié.

I concorrenti sono partiti da Ciriè alle 13 dopo aver fatto il ritrovo presso l’area Remmert. A salutare i ciclisti non poteva mancare il decano di tanti giri d’Italia il nolese Franco Balmamion che ha salutato calorosamente i corridori.

Starter di eccezione il vice Sindaco Aldo Buratto, che da grande appassionato di ciclismo ha affermato: “Oggi siamo qui a questa nuova edizione di questa grande gara ciclistica che è giunta quest’anno alla sua 53° edizione. Un grazie particolare alla società Brunero che ogni anno organizza questa competizione, una delle poche rimaste nel nostro Piemonte. Un caloroso grazie va alla Polizia Municipale di Ciriè che in collaborazione con i Carabinieri in congedo e Base Sierra ha fatto sì che tutto si svolgesse in perfetto ordine”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here