giovedì 29 Ottobre 2020

RIVAROLO CANAVESE – Autocisterna travolge una donna in bicicletta (FOTO E VIDEO) (Aggiornato)

Inutili i soccorsi per salvare la giovane

RIVAROLO CANAVESE – Grave incidente questa mattina mercoledì 17 luglio poco prima delle 9:30 in via San Francesco angolo via della Lumaca Rivarolo Canavese.

coferlungo

Un’autocisterna che stava svoltando in via della Lumaca ha travolto un donna in bicicletta. A fermarsi per primi a prestare soccorso, alcuni volontari della Protezione Civile. Sul posto poi sono giunti la Croce Rossa di Castellamonte soccorso avanzato la Polizia locale e i Vigili del Fuoco d’Ivrea.

AGGIORNAMENTO – Purtroppo per la giovane donna, una 26enne di Rivarolo Canavese, non c’è stato più nulla da fare. Il medico legale ne ha constatato il decesso. Il conducente del mezzo pesante, sotto shock, un 43 anni di Torino, è stato trasportato all’ospedale di Cuorgnè. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri di Rivarolo Canavese e Castellamonte.

Pare che il mezzo pesante, svoltando, non abbia visto la bicicletta che stava transitando al suo fianco, e nella svolta abbia agganciato la giovane, facendola cadere dalla bici è trascinandola sotto le ruote per qualche metro.

I residenti, che visto il trambusto sono accorsi sul posto, hanno sollevato il problema della viabilità, ossia dei mezzi che procedono ad elevate velocità su quel tratto. Problema che però deve essere analizzato bene, in quanto, lo stesso mezzo pesante coinvolto, aveva appena finito di rifornire il distributore di benzina.

AGGIORNAMENTO – La vittima è Elisa Bonavita, 26 anni, di Rivarolo. Da qualche mese stava effettuando uno stage presso la Biblioteca Civica Besso Marcheis. Sul posto dell’incidente sono giunti anche il Sindaco Alberto Rostagno, il vice Sindaco Francesco Diemoz, l’Assessore Costanza Conta Canova, il Consigliere Lorenzo Vacca e il Consigliere Martino Zucco Chinà.

SCORRERE PER GUARDARE LE FOTO

Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

RIVAROLO CANAVESE – Il Sindaco Alberto Rostagno: “I casi positivi sono 91; la fase più critica da marzo ad oggi”

RIVAROLO CANAVESE – Per il Comune i casi positivi a Rivarolo Canavese, alla data di ieri, mercoledì 28 ottobre, sono 91...

CUORGNÈ / LANZO – Sospensione del servizio di Pronto Soccorso e di Punto di Primo Intervento

CUORGNÈ / LANZO - “Come Sindaco della comunità che rappresento e ritengo anche dei colleghi rappresentanti dei Comuni delle Valli che...

TORINO / FERRARA – Sgominata un’associazione a delinquere di stampo mafioso nigeriana (VIDEO)

TORINO / FERRARA - Alle prime ore dell’alba, la Polizia di Stato ha eseguito le ordinanze di custodia cautelare in carcere...

PRASCORSANO – Ha un malore mentre lavora sul tetto di casa, deceduto

PRASCORSANO – Ha avuto un malore mentre stava lavorando sul tetto di casa della figlia.

CAPRIE – Si finge un Carabiniere e tenta di rapinare un 70enne

CAPRIE - I carabinieri hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto un 30enne di origini rumene, con precedenti di polizia,...

Ultime News

PIEMONTE – In allestimento di fronte agli ospedali le tensostrutture dell’Esercito Italiano

PIEMONTE – Sono in allestimento, all'esterno di numerosi ospedali, alcune tensostrutture modulabili riscaldate con lo scopo di potenziare in particolare i...

RIVAROLO CANAVESE – Il Sindaco Alberto Rostagno: “I casi positivi sono 91; la fase più critica da marzo ad oggi”

RIVAROLO CANAVESE – Per il Comune i casi positivi a Rivarolo Canavese, alla data di ieri, mercoledì 28 ottobre, sono 91...

VENARIA REALE – Covid: chiuso anche il Punto di Primo Intervento del Poliambulatorio di Venaria

VENARIA REALE – Anche il Punto di Primo Intervento del Poliambulatorio di Venaria Reale è stato chiuso per coprire l'emergenza Covid.

CHIVASSO – Pronto Soccorso in tilt; un centinaio di pazienti in carico

CHIVASSO - La situazione del Pronto Soccorso di Chivasso è peggiorata drasticamente nelle ultime 24 ore. A segnalarlo...

PIANEZZA – Ladro fa il gesto delle corna alla telecamera: identificato e arrestato (VIDEO)

PIANEZZA - Dopo un furto ha guardato la telecamera e ha salutato con il gesto delle corna. L’uomo è stato identificato...