MONCALIERI – I carabinieri della Tenenza Carabinieri di Nichelino sono intervenuti nel parcheggio del centro commerciale “Decathlon” di Moncalieri, dove una donna di Nichelino aveva segnalato la presenza pericolosa dell’ex convivente, un 48enne del luogo, ex guardia giurata, che le aveva inviato numerosi messaggi telefonici nei quali richiedeva la sua presenza, altrimenti avrebbe compiuto qualche gesto inconsulto.

All’appuntamento si sono invece presentati i militari dell’Arma, che giunti sul posto, hanno repentinamente bloccato l’uomo, ben descritto in precedenza dalla donna, e dopo una breve colluttazione lo hanno disarmato di una pistola beretta cal.9, compresa di caricatore con 15 colpi inseriti, rubata poco prima dall’armadietto di un ex collega di lavoro presso un Istituto di Vigilanza di Torino, dove lo stesso lavorava.

L’ex guardia giurata, che aveva perduto il posto di lavoro proprio per le continue minacce di morte nei confronti della compagna, dovrà ora rispondere di porto e detenzione illegale di arma da fuoco, resistenza a Pubblico Ufficiale e ricettazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here